BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giochi del Mediterraneo, medaglia per Francesca Fangio: quarta nei 200 metri rana

La 22 in forza al Team Nuoto Sport Management ha chiuso la propria prova al quarto posto con un tempo di 2’29”01

Nella pioggia di metalli per l’Italia ai Giochi del Mediterraneo in corso a Tarragona, in terra bergamasca giunge purtroppo soltanto una medaglia di legno ottenuta dalla nuotatrice Francesca Fangio nei 200 metri rana femminili.

La ventiduenne livornese, in forza al Team Nuoto Sport Management ed allenata a Treviglio da Renzo Bonora, ha chiuso la propria prova al quarto posto con un tempo di 2’29”01, distante soltanto mezzo secondo dal tempo personale. La giovane nuotatrice, che ha disputato la prova nonostante la febbre, si è migliorata rispetto al mattino quando in batteria aveva fatto segnare il quarto crono con 2’30”29, tuttavia il progresso in finale non le è bastato per salire sul podio e ciò l’ha costretta ad arrendersi al dominio spagnolo con la vittoria di Jessica Vall Montero davanti alla connazionale Marina Garcia Urzainqui e alla turca Viktoria Zeynep Gunes. “Ho dato tutto, e nonostante la settimana sia stata un po’ dura sono contentissima del risultato” afferma la Fangio.

Per la nazionale italiana nella stessa gara arriva anche il sesto posto di Martina Carraro, che giunge al traguardo con un tempo di 2’29”62, mentre per Francesca Fangio ora fari puntati sui Campionati Europei che la vedranno protagonista il prossimo agosto a Glasgow.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.