BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scoperto magazzino per ricettazione, refurtiva pari a 70 mila euro

Denunciato a piede libero il presunto ricettatore, un commerciante 53enne di Pedrengo

Nascondevano gran parte della refurtiva in un capannone di Albano Sant’Alessandro, merce proveniente da tutto il Nord Italia che sarebbe poi stata rivenduta a metà prezzo da un gruppo di cittadini romeni arrestati per furto dai carabinieri di Pordenone.

È il bilancio dell’operazione “Espresso”, che ha portato a quattro arresti in flagranza e all’emissione di altre sei misure cautelari – non eseguite, perché i componenti del sodalizio criminale sono irreperibili -.

Denunciato a piede libero anche il presunto ricettatore, un commerciante 53enne di Pedrengo, a cui in questi giorni, dopo una  perquisizione al locale, sono state sequestrate derrate alimentari, fra cui tonno e carne in scatola, caffè, barattoli di sugo pronto, prodotti sottaceti e sottolio, bottiglie di vino e superalcolici, anche di pregio, oltre a oggetti casalinghi e piccoli elettrodomestici, del valore complessivo di circa 70 mila euro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.