Quantcast
Droga e armi a Zingonia, maxi blitz nella notte con 150 carabinieri - BergamoNews
A sorpresa

Droga e armi a Zingonia, maxi blitz nella notte con 150 carabinieri fotogallery

Ennesimo e massiccio blitz dei carabinieri nella zona di Ciserano. Impiegate anche unità cinofile ed elicottero

Nuovo blitz anti droga e armi a Zingonia. In piena notte, circa 150 Carabinieri sono impegnati nell’ennesima massiccia attività di polizia giudiziaria pianificata ed in gestione alla Compagnia Carabinieri di Treviglio, da quasi due anni comandata dal Capitano Davide Onofrio Papasodaro. Su delega della Procura della Repubblica di Bergamo, i militari dell’Arma della Bassa Bergamasca, con il supporto operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Bergamo e del personale del 3^ Reggimento Carabinieri di Milano, con l’assistenza altresì specializzata del 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio (per l’occasione munito di faro notturno e telecamera a infrarossi) , nonché dei Nuclei Cinofili di Casatenovo e Orio al Serio (impiego di più unità cinofile per la ricerca di armi e droga), stanno eseguendo diverse decine di decreti di perquisizione locale e domiciliare negli appartamenti dell’area sensibile di “Zingonia” di Ciserano e precisamente in via Bologna. Questa volta, come nel precedente maxi blitz del 20 marzo scorso, sono in corso di perquisizione ben 3 complessi condominiali in contemporanea (la c.d. perquisizione per blocchi di edifici), gli “Anna” precisamente, e non solo quindi un palazzone come nelle precedenti operazioni. Si tratta quindi di una delle più estese attività di Polizia Giudiziaria degli ultimi anni per il controllo del territorio nel territorio non solo della Bergamasca ma di tutta la Lombardia.

Un intero quartiere, di fatto, verrà quindi controllato e perquisito “a tappeto” dai Carabinieri per la ricerca di droga ed armi.

Alla vasta attività di polizia in questione, denominata convenzionalmente “Nuova Zingonia 2”, che ha come precedenti ben 7 analoghi “muscolari interventi” svoltisi rispettivamente il 15 novembre 2016, il 26 gennaio 2017, il 9 marzo 2017, il 25 maggio 2017, il 27 luglio 2017, il 19 settembre 2017 ed il 20 marzo 2018, sempre a cura dei CC della Compagnia di Treviglio (BG) e dei militari di rinforzo del Comando Provinciale CC di Bergamo, e rispettivamente classificati come “Operazioni Zingonia 1, 2,3,4,5 e 6”, come le volte precedenti, e “Nuova Operazione Zingonia” per quella del 20.03.2018, stanno collaborando anche i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Bergamo, per quanto riguarda in particolare le esigenze relative all’eventuale rimozione di ostacoli fissi, ed alcune squadre della Polizia Locale di Ciserano per quanto attiene invece le attività di sicurezza secondaria e di viabilità.

Oltre alla straordinarietà della massiva perquisizione di 3 blocchi di edifici insieme, altra importante novità è il prossimo abbattimento degli stessi, oltre che dei condomini “Athena”, in corso appunto di definizione da parte del Comune di Ciserano, della Regione Lombardia e dell’Aler.

L’intera zona è stata completamente cinturata dai militari dell’Arma dei Carabinieri in assetto operativo in un intervento “ad alto impatto”.

Seguono aggiornamenti

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI