BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni, ecco tutti i nuovi sindaci: Locatelli a Mapello, Verdi a Capriate, Poli a Casnigo foto

Urne chiuse alle 23: tutti i nomi dei primi cittadini degli undici comuni chiamati al voto domenica 10 giugno.

Sono undici i Comuni bergamaschi chiamati a rinnovare la propria amministrazione in questa domenica 10 giugno: 25.974 gli elettori chiamati alle urne tra Aviatico, Capriate San Gervasio, Casnigo, Cenate Sopra, Mapello, Oltre il Colle, Paladina, Pianico, Piazzolo, Serina e Villa d’Ogna. 

Alle 19 il primo sindaco eletto: si tratta di Laura Arizzi, unico candidato a Piazzolo, che viene confermata primo cittadino in seguito al superamento del quorum che, invece, era ancora lontanissimo a Cenate Sopra, altro Comune con un solo candidato.

Ore 2.18

Ecco tutti i nuovi sindaci eletti negli undici Comuni che hanno votato in questa tornata elettorale (In grassetto i nuovi eletti, in corsivo le conferme).

AVIATICO – Mattia Carrara (Cambia Vento)

CAPRIATE SAN GERVASIO – Vittorino Verdi (Lega-Forza Italia-Impegno in Comune)

CASNIGO – Enzo Poli (Impegno Civico)

CENATE SOPRA – Manca il quorum, Comune commissariato.

MAPELLO – Alessandra Locatelli (Cambia Mapello – Lega-Forza Italia-Fratelli d’Italia-Cittadini con Alessandra Locatelli)

OLTRE IL COLLE – Giuseppe Astori (Futuro Oltre il Colle)

PALADINA – Gianmaria Brignoli (Paladina in testa)

PIANICO – Maurizio Pezzoli (Tradizione e Innovazione)

PIAZZOLO – Laura Arizzi (Insieme per Piazzolo)

SERINA – Giorgio Cavagna (Vivere Serina)

VILLA D’OGNA – Angela Bellini (Persone per Villa d’Ogna)

Ore 01.46

Cambia l’amministrazione a Serina dove Giorgio Cavagna la spunta contro l’uscente Giovanni Fattori: un successo netto, 71,89% contro il 28,10%.

Ore 01.41

Sportività a Paladina dove gli sconfitti rendono onore al neo sindaco Brignoli:

Ore 01.38

I numeri del successo di Alessandra Locatelli a Mapello: ha vinto con il 52,75% dei voti contro il 39,31% di Giovanni Ghislandi e il 7,93% di Giacomo Gerosa che non ha conquistato nemmeno un seggio.

Ore 01.31

Angela Bellini è ancora sindaco di Villa d’Ogna: “Ha vinto la buona politica, c’erano tante aspettative. Sono contenta dell’impegno dei giovani e ringrazio chi ci ha sostenuto. Partiremo subito per il bene del paese: come promesso in campagna elettorale porteremo avanti i progetti già iniziati nei cinque anni del mandato precedente”.

angela bellini

Ore 01.15

I risultati definitivi da Capriate: Vittorino Verdi (Lega-Forza Italia-Civica) 65,31%, Carlo Arnoldi (Una comunità per tutti) 34,68%.

Ore 01.10

La lista Paladina in testa di Gianmaria Brignoli esulta su Facebook:

Ore 01.07

Risultati definitivi da Oltre il Colle: Giuseppe Astori (Futuro Oltre il Colle) 47,98%, Daniele Cavagna (E se a Oltre il Colle…) 33,90%, Paolo Maurizio (Bene Comune) 18,11%.

Ore 01.06

Mattia Carrara (CambiaVento) è il nuovo sindaco di Aviatico col 70,46% delle preferenze

Ore 01.04

Presente a Mapello per lo scrutinio che ha decretato la vittoria di Alessandra Locatelli anche il segretario provinciale di Forza Italia Paolo Franco: “Come Forza Italia abbiamo ottenuto un risultato positivo in tutti i Comuni. Forti di questo, siamo certi che saremo determinanti per l’elezione del prossimo presidente della Provincia”.

Ore 01.01

A Serina Giovanni Fattori è in svantaggio contro lo sfidante Giorgio Cavagna.

Ore 00.58

Angelo Bosatelli: “Con i risultati del seggio 2 non abbiamo molte chance. Siamo stati penalizzati dalla votazione di un solo giorno. Iniziamo da subito a organizzare la nostra opposizione per fare comunque il bene di Villa d’Ogna. Ringrazio gli elettori che mi hanno votato e la mia squadra”.

Ore 00.56

A Casnigo hanno votato in 1.460 su un totale di 1.517: Enzo Poli vince con 892 voti. “Molto soddisfatto di questo risultato perchè le speranze erano buone, abbiamo vinto con un bel margine. Questo risultato ci carica e ci investe di tanta responsabilità: siamo emozionati, siamo sicuri di fare bene”.

Ore 00.53

Si attendono i risultati definitivi a Oltre il Colle dove Giuseppe Astori, ex direttore del Credito Bergamasco in paese oggi in pensione, ha superato Paolo Maurizio e Daniele Cavagna.

Ore 00.52 

Dopo una decina di minuti di pausa per un problema al seggio 1, riparte lo spoglio a Villa d’Ogna dove il sindaco uscente Angela Bellini si avvia verso la conferma.

Ore 00.49

Enzo Poli è il nuovo sindaco di Casnigo: vince con il 61,09% delle preferenze.

Ore 00.46

A Mapello si stanno conteggiando i seggi: rischia di rimanere fuori Giacomo Gerosa. Il neo sindaco Alessandra Locatelli è pronta a far partire la festa, dopo aver conquistato tutti e sette i seggi.

alessandra locatelli

Ore 00.33 

La fascia cambia padrone a Paladina: manca solo l’ufficialità per Gianmaria Brignoli.

Ore 00.19

A Mapello Alessandra Locatelli è il nuovo sindaco.

Ore 00.16 

A Paladina lo sfidante Gianmaria Brignoli è in vantaggio in tutti i seggi contro il sindaco uscente Tommaso Simone Ruggeri.

Ore 00.02

A Casnigo prime parole a caldo di Enzo Poli (Impegno Civico Casnigo 2018): “Sono fiducioso, perché sentendo i commenti della gente abbiamo buone prospettive”.

Ore 23.57

Angela Bellini predica calma a Villa d’Ogna: “Finché non è finito lo spoglio non si grida vittoria, lo sto vivendo con ansia per questo motivo, ci vuole calma e pacatezza”.

Ore 23.53 

A Mapello Alessandra Locatelli (Cambia Mapello) è in vantaggio su Giacomo Gerosa e Giovanni Ghislandi.

Ore 23.52

A Villa d’Ogna Angela Bellini (Persone per Villa d’Ogna) è in vantaggio in entrambi i seggi, per quasi un’ottantina di preferenze.

Ore 23.44

Parla da primo cittadino Vittorino Verdi a Capriate: “Sono felice per la mia squadra. Ringrazio tutti e sono emozionato di diventare sindaco a 65 anni”.

Ore 23.40

Prime parole di Carlo Arnoldi a Capriate San Gervasio: “È stato un grandissimo lavoro che proseguirà più intenso di prima. Come minoranza conseguiremo uno stringente controllo delle azioni”.

Ore 23.37

Complessivamente affluenza in calo di 10 punti percentuali rispetto alla tornata del 2013 quando era al 65,56%: il dato definitivo del 2018 è del 55,08%.

Ore 23.35

Ultimo dato definitivo sulle affluenze: a Mapello ha votato il 56,62%.

Ore 23.33

A Capriate San Gervasio Carlo Arnoldi si complimenta già con il suo avversario Vittorino Verdi per la vittoria.

arnoldi verdi

Ore 23.29

Tutto già finito a Piazzolo: 62 votanti, 57 hanno detto sì al bis per Laura Arizzi e la sua lista civica Insieme per Piazzolo. 5 schede non valide di cui 1 bianca.

Ore 23.28

Angela Bellini al momento in vantaggio a Villa d’Ogna.

Ore 23.23

Affluenza definitiva anche a Capriate: ha votato il 49,23%. Dopo le prime schede scrutinate, Vittorino Verdi è avanti su Carlo Arnoldi, con 4 seggi conquistati.

Ore 23.21

A Serina affluenza al 59,06%.

Ore 23.20

Esce ufficialmente dal commissariamento Oltre il Colle: ha votato il 63,27%.

Ore 23.19

72,16% l’affluenza definitiva ad Aviatico, che si conferma, per ora, Comune con la percentuale più alta di votanti.

Ore 23.18 

Piazzolo, che aveva già il proprio risultato alle 19, arriva a una percentuale di votanti del 64,58%.

Ore 23.16

A Cenate Sopra niente quorum: Carlo Foglia non è riuscito a diventare sindaco, si è fermato al 39,25%. Sarà nominato un commissario prefettizio.

Ore 23.15

A Paladina affluenza al 56,58%, 59,06% a Serina.

Ore 23.13

Definitivo anche a Pianico: alle urne il 67,32% degli aventi diritto (74,09% nel 2013)

Ore 23.08 

Affluenza definitiva a Casnigo, dove ha votato il 55,20%: lo spoglio decreterà il successore di Giacomo Aiazzi. Una percentuale nettamente inferiore a quella dell’ultima tornata elettorale quando si attestò al 68,36%.

Ore 23

Urne chiuse e già c’è il primo dato: a Villa d’Ogna ha votato il 66,23% degli aventi diritto.

Ore 22.59

Ultimi attimi di voto a Villa d’Ogna, tra pochi secondi partirà immediatamente lo spoglio.

villa d'ogna

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.