Quantcast
Strappano il bancomat dal muro e fuggono: braccati, abbandonano la refurtiva - BergamoNews
Comun nuovo

Strappano il bancomat dal muro e fuggono: braccati, abbandonano la refurtiva

Il colpo è andato in fumo per l'intervento dei carabinieri che ha costretto i quattro malviventi ad abbandonare il bottino nella zona di Levate

Prima hanno “sradicato” il bancomat della filiale dell’Ubi Banca di Comun Nuovo, poi hanno abbandonato la cassaforte nel camion, trovato dai militari nella zona di Levate. È successo alle prime luci dell’alba di sabato 9 giugno, intorno alle 4.30 del mattino.

Avvertiti da alcuni abitanti della zona che hanno sentito e visto i malviventi all’opera mentre strappavano letteralmente il bancomat dal muro, i carabinieri di Bergamo si sono messi sulle tracce dei quattro criminali che, allertati dalle sirene, hanno tentato la fuga a bordo di un furgone Iveco.

Braccati, hanno poi preferito mettersi in salvo ed evitare l’arresto, abbandonando in un parcheggio il mezzo, la cassaforte e i soldi.

I carabinieri non sono riusciti a fermare i malviventi – che, secondo una prima ricostruzione hanno agito sempre col volto coperto da un passamontagna – ma hanno recuperato il bancomat sradicato, ancora chiuso e con tutti i soldi al suo interno.

Non è ancora chiaro a quanto ammonti il bottino recuperato dai militari, ancora in corso di definizione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI