BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondiali 2018: Spagna, Portogallo, Marocco e Iran nel girone B

Convocati, percorso di qualificazione, storia ai mondiali, calendario e molto altro!

PORTOGALLO

CONVOCATI

Portieri: Rui Patrício, Beto , A. Lopes

Difensori: Bruno Alves , Pepe, José Fonte, Cédric Soares , R. Guerreiro , R. Pereira , Mario Rui , Ruben Dias

Centrocampisti: Joao Moutinho , William Carvalho , Joao Mario , Bernardo Silva , Adrien Silva, Manuel Fernandes , Bruno Fernandes

Attaccanti: Cristiano Ronaldo, Quaresma, André Silva , Gelson Martins , Guedes

LA STORIA AI MONDIALI: il Portogallo si affaccia sul torneo più importante del globo solo al settimo tentativo nel 1966 e lo fa in grande stile: tris di vittorie nel girone contro Ungheria, Bulgaria e Brasile estromettendo proprio i verdeoro, rimonta incredibile nei quarti sulla Corea del Nord(da 0-3 al 5-3 conclusivo con la quaterna di un Eusebio trascinatore), e poi la sconfitta in semifinale contro gli inglesi. I lusitani si consolano con il raggiungimento del 3^ posto grazie al successo sull’URSS. Per vent’anni la ‘’Seleçao das Quinas’’ non mise più piede ad un campionato mondiale, nel 1986 venne eliminata al primo turno e per le successive tre edizione di lusitani non si vide neanche l’ombra. Nel 2006 altra impennata e altra cavalcata, molto simile a quella in Inghilterra con un girone da 9 punti, le vittorie su Olanda e Inghilterra e poi ancora lo stop nelle semifinali. Stavolta è la Francia a mettere il bastone fra le ruote ai portoghesi che non riusciranno nemmeno a vincere la finalina(3-1 per la Germania). Successivamente in Sudafrica la selezione viene battuta agli ottavi dalla Spagna poi campione e infine in Brasile poca gloria per i lusitani che inciampano già dalla prima fase. La scorsa estate i vincitori in carica dell’Europeo, si sono classificati terzi nella Confederations Cup.

PERCORSO DI QUALIFICAZIONE: un testa a testa fino all’ultimo istante con la Svizzera nel gruppo B con la vittoria lusitana nella giornata conclusiva a Lisbona. 9 vittorie, 1 sola caduta, ben 15 gol di Ronaldo e 9 di Andrè Silva in un raggruppamento che includeva anche Ungheria, Isole Far Oer, Lettonia e Andorra.

IL COMMISSARIO TECNICO: Fernando Santos è entrato nella storia portoghese non solo perché ha conquistato con il Porto 1 campionato,2 coppe nazionali e 2 supercoppe ma soprattutto per aver portato inaspettatamente sul tetto d’Europa nel 2016 la selezione iberica con cui è legato dal 2014. Amato e elogiato per costruire gruppi compatti e coesi, ha un legame forte e particolare con la Grecia sia a livello di club(ha guidato il Panathinaikos, PAOK e l’Aek Atene con cui ha vinto una coppa di Grecia) sia di nazionale in quanto è stato per quattro anni sulla panchina ellenica partecipando ai mondiali 2014(eliminato agli ottavi ai rigori dalla Costa Rica).

LA STELLA E I TALENTI: Cristiano Ronaldo è senza dubbio simbolo, star e capitano della spedizione. Dopo aver coronato il sogno di vincere un trofeo con la sua nazionale ora non si vuole più fermare. Detiene i record di presenze(149) e gol(81) con i propri colori e vuole maggiormente implementarli in Russia. Attenzione però a pensare che il Portogallo sia circoscritto ‘’solo’’ in CR7 perché al contrario possiede una serie di cartucce da sparare molto stuzzicanti: Una difesa in cui la saggezza dei ‘’vecchi’’ Alves,Fonte e Pepe si interfaccia con la freschezza di Guerreiro, Carvalho e Pereir; un centrocampo di talento puro con l’ex Samp Bruno Fernandes sbocciato nello Sporting e l’esterno mancino del Manchester City pupillo di Guardiola Bernardo Silva. Anche i compagni di reparto di Ronaldo non scherano affatto con un Quaresma sempre molto utile, il 21enne Guedes di proprietà del PSG che mostra ottimi movimenti svariando su tutto il fronte d’attacco e il milanista Silva che se nel club rossonero non è riuscito a sfondare in nazionale ha il fiuto del gol.

CALENDARIO GIRONE B

15/06 h 17 Marocco-Iran a San Pietroburgo

15/06 h 20 Portogallo-Spagna a Soci

20/06 h 14 Portogallo-Marocco a Mosca

20/06 h 20 Iran-Spagna a Kazan

25/06 h 20 Spagna-Marocco a Saransk

25/06 h 20 Iran-Portogallo a Kaliningrad

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.