Quantcast
Casnigo, Poli ha le idee chiare: "Bisogni dei cittadini al centro della nostra proposta" - BergamoNews
Verso il voto

Casnigo, Poli ha le idee chiare: “Bisogni dei cittadini al centro della nostra proposta”

Il candidato di "Impegno Civico - Casnigo 2018" si presenta: "Le aspettative dei cittadini sono molte e con il mio gruppo prometto massimo impegno e trasparenza".

“Un gruppo nato con idee, entusiasmo e competenze”: si presenta così Enzo Poli, aspirante sindaco di Casnigo in vista delle elezioni amministrative che si terranno il 10 giungo.

Poli correrà verso le elezioni insieme alla sua lista Impegno civico – Casnigo 2018. “Abbiamo scelto questo nome – spiega Poli – perché riteniamo che l’impegno civico sia la base essenziale per la democrazia. L’intento che ci ha unito nasce dalla consapevolezza che, per superare le difficoltà della vita politica dei nostri tempi, occorre mettere in gioco se stessi”.

Enzo Poli, quali sono le priorità assolute del suo programma amministrativo?

“Prima di tutto, il nostro obiettivo è quello di prestare la massima attenzione alla persona sotto tutti i vari punti di vista: culturale, sportivo, sociale e aggregativo. Vogliamo porre al centro dell’azione politica i bisogni della Comunità di Casnigo: per questo motivo siamo intenzionati a dare vita ad uno sportello per accogliere le istanze della gente e per dare loro delle risposte complete.
Fondamentale è coinvolgere tutti i cittadini nella vita del paese: le persone devono poter dare voce alle proprie esigenze interagendo direttamente con gli amministratori. Uno dei nostri obiettivi è quello di formare dei cittadini sempre più consapevoli e attivi.
Inoltre, mi piacerebbe dare il via ad un progetto di collaborazione con le varie associazioni presenti sul territorio che sono il motore del nostro paese”.

Come vuole affrontare il delicato tema della sicurezza?

“L’aspetto fondamentale per la sicurezza delle persone è la collaborazione con le forze dell’Ordine presenti in zona; sarebbe utile anche il potenziamento delle telecamere di videosorveglianza già presenti in paese.
Per quanto riguarda la sicurezza stradale, soprattutto lungo la nostra strada provinciale sp 42, miriamo a collaborare con i comuni limitrofi e la Provincia per apportare migliorie.
Da non dimenticare anche l’aspetto della sicurezza ambientale: in questo caso effettueremo vari controlli per far sì che vengano rispettati i parametri di sicurezza stabiliti”.

Richiedenti asilo: come la pensa in merito?

“A Casnigo, verso la fine del 2017, sono giunti alcuni richiedenti che sono gestiti da cooperative. L’amministrazione deve impegnarsi ad effettuare tutti i vari controlli affinché i cittadini possano vivere in sicurezza. Ognuno deve svolgere il suo compito e bisogna cercare di evitare polemiche inutili. Una buona informazione è fondamentale”.

Se venisse eletto Sindaco di Casnigo, c’è un’opera che sogna di realizzare?

“Non solo una, tante. Innanzitutto, sarebbe utile la riqualificazione del parco pubblico del paese e dell’edificio che ospita la sede comunale, oltre che ad alcuni tratti di marciapiedi presenti nel nostro territorio.
Mi piacerebbe risolvere definitivamente anche il problema dello smaltimento delle acque metereologiche: è già stata iniziata l’opera di smaltimento e l’obiettivo finale sarebbe quello di completare questo progetto.
Miro a prestare la massima attenzione verso le difficoltà del vivere quotidiano con un occhio di riguardo verso le generazioni future”.

Un tema al quale Lei vuole prestare particolare attenzione è quello della casa di riposo del paese.

“Esattamente! Nel 2019 va in scadenza l’amministrazione della casa di riposo e bisogna quindi rieleggere il direttivo. È necessario trovare delle persone preparate per svolgere questo delicato compito: la casa di risposo per noi è una realtà molto importante, la richiesta di posti disponibili per ospitare le persone è sempre altissima ed è fondamentale che la struttura funzioni al meglio”.

Le liste in corsa per le elezioni di Casnigo sono due: pensa di aver qualcosa in più rispetto al gruppo avversario?

“Preferisco non parlare degli altri e concentrare le forze per lavorare al meglio con la mia squadra per il bene del paese. Sono contento che ci sia un’altra lista: vi è così la possibilità di un confronto che è sempre più che utile.
Le aspettative dei cittadini, in vista di una nuova amministrazione comunale, sono molte e con il mio gruppo prometto massimo impegno e trasparenza”.

Impegno Civico – Casnigo 2018
Candidato Sindaco: Enzo Poli
Candidati Consiglieri: Mara Bagardi, Emanuela Bertocchi, Rita Franchina, Franca Guerini, Lucia Ongaro, Francesca Steffenini, Giambattista Adami, Enrico Carrara, Federico Cattaneo, Daniele Imberti, Raimondo Mandaglio e Giovanni Mignani.

impegno civico casnigo 2018
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI