BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bonate Sopra, “Se rivuoi il computer dammi 100 euro”: arrestato per estorsione

La vittima ha finto di accettare l'incontro, a mezzanotte, ma poi ha contattato i carabinieri del comando di Bergamo che hanno colto sul fatto il 50enne

“Se rivuoi il computer dammi 100 euro”. È stato questo il tono della telefonata di un 50enne di Bonate Sopra a un 37enne di Stezzano. Ma quest’ultimo ha contattato i carabinieri, che hanno arrestato l’uomo per estorsione.

È successo nella serata di martedì 5 giugno. N.F., queste le iniziali dell’arrestato, con precedenti per reati contro il patrimonio, ha ritrovato un computer portatile. Lo ha acceso e ha scoperto di chi era. Apparteneva al 37enne di Stezzano, era il suo desktop aziendale.

Lo ha così contattato e gli ha proposto lo scambio: 100 euro per riavere il suo apparecchio. La vittima ha finto di accettare l’incontro, a mezzanotte, a Bonate Sopra, ma poi ha chiamato i carabinieri del comando di Bergamo. Giunti sul posto i militari hanno arrestato il 50enne in flagranza di reato.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.