Quantcast
"Viale Pirovano, strade pericolose e cartelli coperti da piante" - BergamoNews
L'interpellanza

“Viale Pirovano, strade pericolose e cartelli coperti da piante” fotogallery

La Lista Tentorio chiede spiegazioni attraverso il suo capogruppo, Danilo Minuti

Interpellanza urgente del Capogruppo Danilo Minuti, “Lista Civica Tentorio”. Oggetto: la situazione in viale Pirovano, a ridosso del Cimitero Monumentale di Bergamo.

“Premesso che si tratta di un’importante arteria della nostra città, sulla quale si affacciano molte abitazioni ed attività produttive – si legge nel testo dell’interpellanza -. Dato atto che recentemente è stata interessata da importanti interventi di edilizia privata, i quali hanno provocato un’alterazione sia del manto stradale che del selciato dei marciapiedi lungo entrambi i lati, in particolare all’altezza dell’incrocio tra viale Pirovano e via Boito; Rilevato che molti cittadini lamentano il pessimo stato di ripristino in cui si trovano sia il viale che i marciapiedi e segnalano la pericolosità degli stessi per il transito di pedoni, biciclette ed anziani; Considerato che i cartelli di segnalazione di incrocio tra viale Pirovano e via Boito risultano del tutto coperti dalla vegetazione e non più visibili, arrecando serio pericolo alla circolazione dei mezzi; Osservato che molti degli alberi che costeggiano viale Pirovano parrebbero degradati e in cattivo stato di manutenzione; preso atto infine che il tracciato della fermata del Bus all’imbocco di viale Pirovano risulta ormai quasi del tutto consumato e poco visibile“, il Capogruppo Minuti chiede al sindaco e agli assessori competenti “se sono a conoscenza della situazione e come si intenda intervenire al fine di ripristinare una corretta pavimentazione del manto stradale e dei marciapiedi, reinstallare una corretta segnaletica stradale, preservare e tutelare il patrimonio arboreo del Viale ed operare una manutenzione della fermata locale del Bus”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI