BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondiali 2018, seguili con BGY per scoprire tutte le curiosità

Analizzeremo, giorno per giorno, tutte le squadre di scena in Russia, una ad una, con i loro percorsi di qualificazione, i protagonisti, le curiosità e le grandi stelle

Più informazioni su

Manca sempre meno, il countdown si sta esaurendo con il passare delle ore e la Russia sta per alzare il sipario sulla rassegna iridata. Una nuova edizione, la ventunesima, sta scaldando i motori, le liste dei convocati sono ormai complete, milioni di persone tra calciatori, allenatori, medici, addetti ai lavori hanno preparato le valigie. Bagagli pieni di speranze, sogni e tanta voglia di stupire. Perché il mondiale è la competizione che massimamente attira gli occhi dell’intero globo che per un mese si trova incollato con lo sguardo su quella sfera che orbita nei cieli e disegna con colori vivaci e pennellate decise traiettorie che basta un soffio di aria per cambiare il destino di una nazione intera. A Italia ’90 Edoardo Bennato e Gianna Nannini cantavano quelle “notti magiche, inseguendo un gol”, di giocatori e campioni ne son passati ma le emozioni regalate da questa manifestazione si ripetono perennemente in una giostra, un vero e proprio luna park di colori, colpi di scena affascinanti e tante stelle.

Teatro di tale magnificenza sarà la Russia: si ritorna dunque nel continente europeo 12 anni dopo quel 2006 così magico per la nazionale azzurra in terra teutonica culminato con la vittoria finale e la coppa alzata sotto il cielo di Berlino da Cannavaro e compagni. Le ultime due edizioni si son disputate lontano dall’Europa dal Sudafrica e le sue indimenticabili vuvuzelas alla terra calda del Brasile. Ora tocca alla patria delle matrioska ospitare l’evento dell’anno.

32 selezioni, 736 calciatori, 12 stadi e 1 coppa. Quel trofeo d’oro massiccio a 18 carati che rappresenta la gioia e la grandezza nel momento della vittoria con due atleti che sorreggono il mondo e quelle due bande di verde malachite preziosa che danno quel tocco inconfondibile e fanno capire quanto sia maestoso e unico poterla alzare, un autentico sogno che solo una nazionale potrà coronare il 15 luglio a Mosca.

Noi di BGY analizzeremo, giorno per giorno, tutte le squadre di scena in Russia, una ad una, con i loro percorsi di qualificazione, i 23 protagonisti, le curiosità, le grandi stelle che illumineranno il mondiale e tutti i talenti che potranno approfittare di questo palcoscenico per sbocciare.

Dunque non resta che accomodarsi in poltrona e godersi questo denso mese di calcio, spettacolo, magia ed emozioni per un’estate, un ‘avventura in più.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.