• Abbonati
Ponteranica

Bando deserto per il centro sportivo, il sindaco: “Pronti a riformularlo, garantiremo il servizio”

Il sindaco di Ponteranica Alberto Nevola replica al consigliere Santo Antonio Minetti che aveva annunciato il bando, andato deserto, per la gestione del bar ristorante del centro sportivo.

Il sindaco di Ponteranica Alberto Nevola replica al consigliere Santo Giuseppe Minetti che aveva annunciato il bando, andato deserto, per la gestione del bar ristorante del centro sportivo. (leggi qui)

“Sorprende questa presa di posizione del Gruppo Consiliare Ponteranica In Testa – scrive il sindaco Nevola -, specie se si considera che la delibera con la quale sono state approvate le linee guida per la concessione dell’impianto di Via VIII Marzo è stata approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale, minoranza compresa, senza che nessuno, Minetti compreso, abbia mai espresso perplessità sull’impostazione del bando. È quindi evidente la strumentalità della polemica.

Quanto all’aumento del canone (da 10.000 euro/anno a 15.000 euro/anno) questo è giustificato da almeno 3 fattori: l’allungamento del periodo di concessione da 5 a 10 anni; il previsto intervento di rifacimento del campo di calcio a 6 (per 120.000 euro) oggetto della concessione, che verrà eseguito dall’Amministrazione entro l’anno e restituirà al concessionario una struttura molto più performante; l’ampliamento dell’oggetto della concessione che, rispetto alla precedente, prevede anche uno spogliatoio, consentendo quindi al gestore di poter valorizzare al massimo gli impianti sportivi”.

“Del resto – conclude Nevola – dalle osservazioni ricevute dall’attuale gestore abbiamo percepito che più che dell’aumento del canone le perplessità derivavano dagli obblighi manutentivi troppo stringenti, che, per quanto possibile, abbiamo provveduto a rimodulare nel nuovo bando già approvato dalla Giunta. Concludo evidenziando che, fintanto che la procedura non si sarà conclusa garantiremo la continuità del servizio senz’altro molto apprezzato dalla cittadinanza”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI