Val seriana

Gandellino, boom di furti a maggio: in arrivo la videosorveglianza

Il sindaco Fiorina: "Mai nel nostro paese si erano visti sette furti nello stesso mese, prenderemo precauzioni"

Allarme furti a Gandellino, in Alta Valle Seriana, dove nel mese di maggio si sono registrati ben 7 episodi, un numero alto per un paesino di montagna come Gandellino.

“Il nostro paese – spiega la prima cittadina Flora Fiorina – era un territorio più che sicuro in passato, ma purtroppo nel mese di maggio si sono verificati furti in tutta la nostra zona: a partire dal centro abitato del paese, fino alle frazioni di Gromo San Marino e soprattutto Tezzi; quest’ultima è un’area posta in alto e anche abbastanza difficile da raggiungere. I malviventi hanno agito nella fascia oraria compresa tra le 20 e le 22 e sono state prese di mira abitazioni private abitate da residenti assentati per un breve lasso di tempo”.

A tal proposito le forze dell’ordine stanno indagando cercando di risalire ai responsabili e anche il comune si sta mobilitando.

“Abbiamo sollecitato l’installazione delle telecamere di videosorveglianza al Ponte delle Seghe di Ardesio – prosegue la sindaca -: si tratta di una promessa che ci era stata fatta dalla Comunità Valle Seriana tre anni fa. Il tema della sicurezza è fondamentale e importante sarebbe avere a disposizione sul territorio telecamere che leggano le targhe delle autovetture. La nostra zona è un’area turistica e quindi non possiamo nemmeno sospettare di tutte le persone estranee che passano per le nostre strade.

Per garantire maggiore sicurezza agli abitanti insieme ai comuni limitrofi, Valgoglio, Gromo e Valbondione, stiamo provvedendo ad installare delle apparecchiature di videosorveglianza grazie ai fondi ricevuti dal Bim. Le telecamere saranno pronte ed operative per il mese di luglio”.

Nel frattempo a Gandellino è stata indetta un’assemblea pubblica per giovedì 7 giugno alle 20 nella sala consiliare del paese: “L’assemblea – conclude Fiorina – è aperta a tutta la popolazione di Gandellino e dei paesi della zona. Sarà presente il maresciallo della stazione dei Carabinieri di Ardesio che fornirà tutte le indicazioni necessarie a prevenire i furti sensibilizzando e invitando i cittadini a segnalare qualsiasi movimento sospetto”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI