BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aumenta il costo dell’invio di lettere e pacchi con Poste Italiane

Aumenti, anche abbastanza sensibili, e insieme qualche diminuzione per l'invio di lettere e pacchi tramite Poste Italiane si annunciano dal prossimo 3 luglio.

Più informazioni su

Aumenti, anche abbastanza sensibili, e insieme qualche diminuzione per l’invio di lettere e pacchi tramite Poste Italiane si annunciano dal prossimo 3 luglio. Per inviare lettere o plichi, spiega il sito delle Poste, in base alla tariffa di posta ordinaria (posta 4) sarà necessario pagare un po’ di più in molti scaglioni di peso (mentre alcune tipologie saranno ridotte); una lettera o una cartolina (fino a 20 grammi) costeranno 1,10 euro invece degli attuali 95 centesimi. Salgono le tariffe delle raccomandate: per gli invii fino a 20 grammi passeranno da 5,00 a 5,40 euro.

Inviare una lettera all’estero nel primo scaglione di peso e nell’area europea e mediterranea costerà 1,15 euro invece di un euro.

Saranno incrementate anche le tariffe delle comunicazioni connesse alle notifiche degli Atti Giudiziari. Rincareranno inoltre le tariffe della posta assicurata interna: in particolare, la tariffa per gli invii di valore fino a 50 euro e di peso fino a 20 grammi varierà da 5,80 a 6,20 euro.

Per quanto riguarda i pacchi, infine, ecco quanto previsto dalla manovra: la struttura degli scaglioni di peso del Pacco Ordinario Nazionale passerà dagli attuali due (0-10 kg; 10-20 Kg) a tre (0-5 kg; 5-10 Kg; 10-20 Kg).

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.