Quantcast
Casnigo cambia: Aiazzi non si ricandida, Poli e Perani si contendono la fascia - BergamoNews
Verso il voto

Casnigo cambia: Aiazzi non si ricandida, Poli e Perani si contendono la fascia

Il primo cittadino uscente ha deciso di non ripresentarsi: sfida a due alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno.

Tempo di elezioni amministrative anche a Casnigo dove, in vista del 10 giugno 2018, le liste in corsa saranno due: da una parte si candida Enzo Poli con il suo gruppo “Impegno civico – Casnigo 2018”; l’avversario è Felice Perani con la lista “Ora Casnigo”.

Il paese dell’Alta Valle Seriana è pronto a dare una svolta, visto che l’attuale primo cittadino Giacomo Aiazzi ha deciso di non candidarsi per un secondo mandato rimanendo fuori dai giochi.

Aiazzi era stato eletto sindaco il 27 maggio del 2013 quando, con la sua lista civica “Nuova Proposta”, aveva ottenuto il 58,81% dei consensi. L’avversario del tempo era Agostino Macalli che a capo della lista civica “Insieme per Casnigo” aveva raccolto il 41,18% dei voti. L’affluenza alle urne era stata del 68,36%.

Dopo cinque anni i cittadini di Casnigo sono chiamati nuovamente a votare: gli abitanti che potranno esprimere la loro preferenza sono 2.750, dati aggiornati alla statistica del 26 aprile, mentre la popolazione totale del paese è di 3.240 cittadini (statistica del 30 aprile).

Enzo Poli, 62enne alla guida della lista “Impegno civico – Casnigo 2018”, alle spalle vanta una ricca carriera politica: è stato per ben tre volte consigliere comunale nel gruppo di maggioranza. Nel corso dell’ultimo mandato dell’attuale Sindaco Aiazzi, Poli ha rassegnato le sue dimissioni anzitempo come segno di discontinuità rispetto all’amministrazione uscente.

Il suo gruppo in corsa per le prossime elezioni è composto da: Mara Bagardi, Emanuela Bertocchi, Rita Franchina, Franca Guerini, Lucia Ongaro, Francesca Steffenini, Giambattista Adami, Enrico Carrara, Federico Cattaneo, Daniele Imberti, Raimondo Mandaglio e Giovanni Mignani.

Lo sfidante è Felice Perani, 55 anni, docente di laboratori di scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche. Anche Perani non è un nuovo volto in campo politico, visto che dal 1990 al 1994 aveva ricoperto il ruolo di Assessore alla Cultura nell’amministrazione di Igor Franchina.

Il suo gruppo “Ora Casnigo” è costituito da: Renato Perani, Marco Ravelli, Maria Grazia Peluso, Paola Bettinaglio, Alessandra Pezzoli, Giuseppe Lanfranchi, Mirko Seghezzi, Francesco Franchina, Rosario Cristiano, Giuseppe Mignani, Roberto Poli e Giovanni Perani.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI