BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Milano a Valbondione, in bicicletta dalla metropoli ai 3000 delle Orobie

La guida “Da Milano a Valbondione. In bicicletta dalla metropoli ai 3000 delle Orobie” è stata presentata sabato 19 maggio ed è promossa dalla Bcc Bergamo e Valli e Bcc Milano

Esiste una rete ciclabile “invisibile” da Milano ai 3000 delle Orobie.

A svelarla è stata un’esperienza, nata per curiosità, vissuta sul campo da due bergamaschi: Maurizio Panseri, scrittore appassionato delle due ruote, e Luca Merisio, fotografo e titolare di Lyasis Edizioni.

Da Milano a Valbondione in bici

L’esperienza sulle due ruote dei due amici è divenuta una guida che racchiude viaggi emozionanti con 6 tappe (per complessivi 212 km, di cui soli 21 km su viabilità ordinaria e 28 km su viabilità minore, per il resto oltre 160 km su ciclabile in sede propria) pensate per la famiglia ma non solo. Un’avventura che, partendo dalla metropoli e affiancando le secolari vie d’acqua e l’Adda, conduce alla Bergamo medioevale; per poi risalire alle sorgenti del Serio, attraverso paesaggi incontaminati per giungere ai piedi dei “Tremila” delle Orobie. A promuovere e sostenere il progetto atto a divulgare la conoscenza della Lombardia in bicicletta la banca di Credito Cooperativo Bergamo e Valli che in collaborazione con un altro Istituto di Credito, la BCC di Milano, e diverse istituzioni e partner del territorio bergamasco (tra cui la Provincia di Bergamo, Visit Bergamo, Consorzio Bim, TEB, ARIBI e Promoserio) hanno dato vita alla pubblicazione.

Da Milano a Valbondione in bici

Da Milano a Valbondione in bici

La guida “Da Milano a Valbondione. In bicicletta dalla metropoli ai 3000 delle Orobie” è stata presentata sabato 19 maggio nel corso di un evento che ha avuto inizio presso il parcheggio interno della sede amministrativa e direzione generale della BCC Bergamo e Valli in Pradalunga.

Dopo i saluti istituzionali è seguita una vera e propria escursione in bici. In sella si sono messi i vertici e gli stessi dipendenti, collaboratori e soci della banca insieme ad autorità, partner del territorio e famiglie che, insieme, hanno percorso alcuni chilometri per arrivare al Barcicletta di Alzano Lombardo dove, in un clima cordiale, alla presenza di diversi appassionati, è stata illustrata l’opera.

Da Milano a Valbondione in bici

“Abbiamo fortemente voluto e sostenuto questa iniziativa come banca del territorio che ha l’obiettivo di divulgare le bellezze e le opportunità che offrono le nostre terre nell’ottica di creare sinergie e, insieme ai partner, incrementare un turismo capace di favorire la scoperta della natura” dichiara Duilio Baggi, Presidente della BCC Bergamo e Valli presente con il Presidente della BCC di Milano Giuseppe Maino e i rispettivi Direttori Generali delle due banche.

“Questa guida cicloturistica nasce così e vuole essere uno strumento che sia di aiuto a chi, come noi, desidera muoversi lentamente alla scoperta di questo angolo di mondo tra Milano e le Valli Bergamasche – aggiunge Maurizio Panseri -. Una guida intelligente, corredata da descrizione chiare, mappe semplici e leggibili, con la possibilità di scaricare (www.leciclabili.it) le tracce GPS”.

Da Milano a Valbondione in bici

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.