Quantcast
Piazza Marconi, il progetto di riqualificazione protagonista alla Biennale di Venezia - BergamoNews
Bergamo

Piazza Marconi, il progetto di riqualificazione protagonista alla Biennale di Venezia

Il progetto di riqualificazione di piazzale Marconi, lo spazio pubblico antistante la stazione ferroviaria di Bergamo, sarà protagonista alla prossima e imminente biennale d’architettura di Venezia

Il progetto di riqualificazione di piazzale Marconi, lo spazio pubblico antistante la stazione ferroviaria di Bergamo, sarà protagonista alla prossima e imminente biennale d’architettura di Venezia: il piano dell’architetto portoghese Ines Lobo sarà infatti esposto negli spazi dell’Arsenale in occasione di uno degli appuntamenti più importanti per quello che riguarda l’architettura in Europa.

Il progetto tutto al femminile sarà esposto nell’ambito della mostra curata da Yvonne Farrell e Shelley McNamara, alias Grafton Architects, studio tra i più rinomati a livello internazionale, a cui è stata affidata la curatela dell’edizione 2018 della biennale veneziana.

“L’esposizione in biennale – spiega Francesco Valesinidel progetto di Ines Lobo è un importante riconoscimento per l’architetta portoghese e per l’amministrazione comunale rispetto ad un opera nata in una condizione molto particolare che tendiamo oggi a dimenticare, dopo un dibattito pubblico che aveva portato ed evidenziare forti perplessità rispetto al lavoro che si era allora concluso. L’attenzione di Italcementi che l’aveva donato e il coraggio e la bravura della progettista portoghese, sono stati oggi finalmente ricompensati con una partecipazione in un evento di indubbio prestigio internazionale. Un ringraziamento va rivolto anche al collega Brembilla e ai nostri LLPP per la qualità della realizzazione finale”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI