BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tiziana Albanese, la prima donna responsabile dei siti produttivi Sanpellegrino

Da direttore dello stabilimento di Ruspino a direttore Technical and Production di tutti i sette siti produttivi del gruppo. Con questa nomina Tiziana Albanese entra nel Comitato di Direzione portando le quote rosa al 50%.

Sempre più rosa il gruppo San Pellegrino. Tiziana Albanese è stata nominata direttore Technical and Production degli stabilimenti del gruppo leader in Italia nel settore beverage.

Ingegnere, 46anni, la mananger è la prima donna nella storia di Sanpellegrino ad avere la responsabilità di tutti i sette siti produttivi del gruppo, dove vengono imbottigliate le acque minerali S.Pellegrino, Levissima, Acqua Panna e Nestlé Vera e prodotti bibite e aperitivi.

La scelta è in linea con l’impegno del Gruppo nell’attuazione di politiche di “bilanciamento” volte ad una più equilibrata presenza di uomini e donne anche in posizioni manageriali, attraverso la valorizzazione di potenzialità e talento e la promozione della “cultura del risultato” in grado di generare un modello di business virtuoso che promuove meritocrazia, flessibilità e nuovi modelli di lavoro.

Sviluppare industrialmente i nuovi lanci prodotto, migliorare l’efficienza e incrementare la capacità produttiva degli stabilimenti, sostenendo la crescita del Gruppo, attraverso una struttura industriale competitiva, rispettosa dell’ambiente e impegnata a creare valore condiviso nelle comunità in cui opera sono i compiti che sono stati affidati al Albanese, in qualità di direttore tecnico .

Lavora all’interno del Gruppo Nestlé da oltre dieci anni, maturando una consolidata esperienza nel campo della pianificazione e dell’ottimizzazione delle strutture di fabbrica. Con questa nomina Albanese entra nel Comitato di Direzione portando le quote rosa al 50%.

Entrata nel Gruppo Nestlé nel 2006, ha iniziato come industrial performance manager, curando i progetti di miglioramento operativo dei siti produttivi del Gruppo Sanpellegrino fino al 2011. In seguito ha diretto il sito produttivo di Ruspino, a San Pellegrino Terme, e ha lavorato anche in Svizzera nel quartier generale di Nestlé a Vevey, come head of factory organisation development.

Tiziana Albanese è laureata in ingegneria chimica presso l’Università di Padova e ha conseguito anche un Master in Business Administration presso la SDA Bocconi di Milano.
È sposata e madre di due figli.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.