BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accademia dello sport

Informazione Pubblicitaria

Tennis2018, una valanga di nomi con sportivi “a cinque cerchi”

Il torneo dell'Accademia dello Sport parte venerdì 18 maggio a Cividino: oltre 300 i giocatori, tra cui «big» dello sport e dello spettacolo.

Il conto alla rovescia è ormai nel vivo. Venerdì 18 maggio si apre il Tennis 2018, il tradizionale appuntamento benefico dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà di Bergamo che «illuminerà» per tre settimane il Centro «Mongodi» di Cividino. In campo si sfideranno a fin di bene oltre 300 amici dell’Accademia, tra sportivi, imprenditori, uomini e donne del mondo della comunicazione, dello spettacolo e della società civile.

Qualche anticipazione? La storia dell’Atalanta con tantissimi ex giocatori e diversi ex capitani, su tutti il recordman Gianpaolo Bellini. Ma ci sarà anche Massimo Carrera, oggi affermatissimo allenatore a livello internazionale, e poi i grandi campioni del calcio italiano ed europeo: ci sarà Simone Barone, campione del mondo con l’Italia nel 2006, e poi parecchi calciatori che hanno vinto le massime competizioni europee per club, come Esteban Cambiasso, Serginho, Roberto Boninsegna e Riccardo Ferri.

Lo sci, come da tradizione, non manca. E nell’anno di Pyeongchang disegna un parterre a cinque cerchi tutt’uno con la storia delle Olimpiadi estive: saranno con noi i «medagliati» Igor Cassina, Yuri Chechi, Domenico Fioravanti, Christof Innerhofer, Federico Pellegrino, Antonio Rossi. Oltre allo sport, con protagonisti anche dal mondo del rugby, del ciclismo e dell’acqua, ci saranno i giornalisti Mediaset Dario Donato e Carlo Pellegatti, e poi l’«invasione» di Striscia la Notizia con Luca Abete, Lorenzo Beccati alias il Gabibbo, Jimmy Ghione, Max Laudadio, Cristiano Militello, Moreno Morello, Valerio Staffelli, Edoardo Stoppa, Capitan Ventosa e molti altri ancora.

Accademia dello sport per la solidarietà
 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.