Quantcast
L'alternanza scuola-lavoro, Traversi: "Un'opportunità per giovani e imprese" - BergamoNews
Confindustria

L’alternanza scuola-lavoro, Traversi: “Un’opportunità per giovani e imprese” fotogallery

Il dibattito all'interno della rassegna Panorama d'Italia. Presenti oltre 100 studenti nell'incontro moderato dal giornalista Nicola Porro

Dal 9 al 12 maggio Bergamo ospita Panorama d’Italia. Il tour del settimanale della Mondadori alla scoperta del nostro Paese fa tappa a Bergamo con quattro giorni di eventi. Economia, sviluppo, lavoro, ma anche arte, cultura, musica, scienza, cucina, cinema: questi i temi affrontati durante gli incontri gratuiti aperti al pubblico.

Giovedì 10 maggio, a partire dalle 9.30, nella Sala Giunta di Confindustria Bergamo si è tenuto il dibattito “Istituti Tecnici Superiori e imprese nel territorio lombardo” moderato dai giornalisti Sergio Luciano e Nicola Porro, con ospiti Giuseppe Bertagna (direttore dipartimento di Scienze Umane e Sociali, Università degli Studi Bergamo), Gianni Bocchieri (direttore generale Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro, Regione Lombardia), Angelo Failla (direttore Fondazione IBM Italia), Sara Pavesi (Responsabile Area Education Confindustria Bergamo), Melania De Nichilo Rizzoli (assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Regione Lombardia).

Al centro dell’incontro il delicato tema dell’alternanza scuola-lavoro, che ha visto presenti circa un centinaio di studenti: “Una grandissima opportunità per loro ma anche per le aziende – commenta Chiara Traversi, vicepresidente del Comitato Piccola Industria di Bergamo -. Uno dei problemi che riscontriamo a livello nazionale è proprio quello di fare incontrare domanda e offerta, ovvero trovare le competenze necessarie nel mondo del lavoro. In questo senso – sottolinea – l’alternanza rappresenta sicuramente un buon mezzo. Durante l’incontro abbiamo avuto modo di raccontare molte esperienze interessanti, capendo quanto l’alternanza non sia solo il ‘vecchio’ tirocinio, che rimane comunque uno strumento valido, ma che il fatto di poter incontrare le aziende e le scuole in fase di progettazione curricolare può fare la differenza”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI