Quantcast
Dà in escandescenze a scuola, morde e ferisce prof e agenti: denunciata - BergamoNews
Bergamo

Dà in escandescenze a scuola, morde e ferisce prof e agenti: denunciata

È successo al Mamoli di Longuelo. Nei guai una 25enne

Si è presentata all’ingresso dell’Isis Mamoli di Bergamo con due caschi da motociclista stretti tra le mani, diretta verso una delle classi dell’edificio. Una volta sorpresa dal personale scolastico, insospettito dalla sua presenza, avrebbe dato in escandescenze, scagliandosi prima contro alcuni professori e ferendo poi gli agenti giunti sul posto nel tentativo di calmarla.

Nel primo pomeriggio di mercoledì 9 maggio sono scattate prima le manette poi la denuncia per una 25enne italiana, già nota alle forze dell’ordine per precedenti di polizia. Stando a quanto ricostruito, erano circa le 13,30 quando la giovane è entrata nell’istituto superiore di Longuelo, pare alla ricerca di un’amica che lo frequenta. Dopo essere stata invitata da alcuni docenti ad allontanarsi avrebbe perso il controllo, ribellandosi a coloro che le stavano davanti. Ne è nata una colluttazione durante la quale avrebbe colpito uno dei professor con un casco, ferendone lievemente altri due, uno dei quali con un morso.

Per cercare di sedare gli animi, sul posto sono intervenute nel giro di pochi minuti due volanti della Questura di Bergamo. Prima di riportare la situazione alla normalità, anche gli agenti avrebbero dovuto fare i conti con il comportamento aggressivo della ragazza: nel tentativo di bloccarla, due di loro hanno riportato lievi contusioni, mentre un terzo è stato morso a una gamba. Durante quegli attimi concitati, la 25enne avrebbe anche danneggiato uno dei contenitori in plexiglass delle bocchette antincendio, sempre mediante l’uso del casco.

La ragazza è stata in seguito trasportata in ospedale dal 118, dove è stata sedata e accolta dai medici del reparto di psichiatria che ne stanno valutando le condizioni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI