BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nascondeva la cocaina nel muro di un’azienda: arrestato spacciatore 37enne

Lo stupefacente occultato in una cavità: l'uomo, trovato in possesso di una quarantina di dosi, per complessivi 15 grammi, a processo per direttissima nella mattinata di mercoledì.

Il suo avvicinarsi spesso e apparentemente senza motivo a una parete di un’azienda di Leffe aveva insospettito i dipendenti di alcune ditte vicine: la ragione di tale via vai l’hanno scoperta i carabinieri di Gandino che nella giornata di martedì 8 maggio hanno arrestato un 37enne.

I militari dell’Arma lo hanno colto in flagranza di reato mentre rovistava con insistenza in una cavità creata ad arte per occultare la droga: all’interno circa una quarantina di dosi di cocaina preconfezionate e pronte per essere spacciate.

Complessivamente i carabinieri hanno recuperato 15 grammi di cocaina e hanno arrestato H.T., cittadino marocchino classe 1981, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo processato per direttissima nella mattinata di mercoledì 9 maggio.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.