BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italiano da record alla maratona di Londra, ma ha preso la scorciatoria

Smascherato dal Times: nell'ultimo tratto di gara aveva fatto meglio anche del pluri-campione olimpico Mo Farah.

Più informazioni su

Quando un italiano non fa onore al nostro Paese. L’ha scoperto il Times, il prestigioso quotidiano che ha smascherato Sabino Rinaldi, assurto agli onori delle cronache per aver fatto segnare un tempo da record alla Maratona di Londra: traguardo tagliato in tre ore e 19 minuti.

Rinaldi, corridore di Bari, aveva addirittura battuto nell’ultimo tratto di gara il pluri-campione olimpico, il sommalo Mo Farah, alla fine secondo. A 59 anni.

Ma l’inchiesta del Times ha scoperto l’inghippo: il runner avrebbe preso una scorciatoia di ben 16 chilometri (sui 42 del percorso) che gli avrebbe permesso di arrivare al traguardo con un tempo incredibile. Lui ha spiegato di non aver l’orologio.

Va detto che non era solo, con lui altri tre atleti. Sabino Rinaldi è l’unico italiano del gruppetto messo sotto accusa dal Times.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.