Lavoro

Da due mesi senza stipendio, presidio di 15 lavoratori a Treviolo

Presidio al cantiere di Treviolo dei 15 lavoratori dell’impresa Edil Riga

Presidio al cantiere di Treviolo dei 15 lavoratori dell’impresa Edil Riga. I lavoratori non vengono pagati da due mesi e la committenza, Parco Costruzioni Srl di Bergamo, da lunedì 7 maggio ha chiuso i cancelli e non permette ai lavoratori di entrare.

“Edil riga – dice Danilo Mazzola, segretario generale Filca Cisl di Bergamoha preso un subappalto da MO Costruzioni i lavori per un cantiere da 4 milioni di euro. La chiusura del cantiere da parte della committenza è inspiegabile, e inizialmente motivata da problemi di sicurezza non confermati dall’Ats di Bergamo. I lavoratori vogliono percepire lo stipendio e comprendere le motivazioni della serrata”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI