BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È morto Ermanno Olmi, 40 anni fa la palma a Cannes per l’Albero degli Zoccoli fotogallery

Da tempo combatteva contro una grave malattia. Se ne va all'età di 86 anni

Il mondo del cinema piange la morte del regista bergamasco Ermanno Olmi, spentosi all’età di 86 anni all’ospedale di Asiago (Vicenza) nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 maggio.

Ermanno Olmi

Da tempo combatteva contro una grave malattia, poi risultata fatale, tanto da essere ricoverato d’urgenza la sera di venerdì. Se n’è andatpo circondato dai suoi affetti più cari: la moglie Loredana, la figlia Elisabetta ed i figli Fabio ed Andrea.

Ermanno Olmi è nato a Bergamo il 24 luglio 1931, ma cresciuto a Treviglio. A livello cinematografico la sua è una vita ricca di premi e soddisfazioni: Palma a Cannes, due Leoni veneziani di cui uno alla carriera nel 2008, Nastri e David, onorificenze e lauree, Pardo d’onore a Locarno, e un gran successo popolare come “L’albero degli zoccoli” (sopra il trailer, ndr) film girato nella sua terra in dialetto bergamasco sottotitolato, storia delle opere e i giorni di quattro famiglie contadine nel 1897 passato alla storia del cinema.

Legato alla terra bergamasca anche, negli anni ’60, il film “E Venne un Uomo” dedicato a Papa Giovanni XXIII.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.