BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stalking, telefonate no stop e pizze recapitate a casa della ex: arrestato

In manette un 46enne, già ai domiciliari per atti persecutori nei confronti dell'ex moglie

Oltre a chiamarla di continuo, era solito inviare alla ex moglie e ai suoi parenti un enorme quantitativo di merce non pagata, in particolar modo pizze.

Nella serata di sabato 5 maggio, i Carabinieri di Calusco d’Adda hanno arrestato un 46enne del luogo, originario di Milano, già agli arresti domiciliari per atti persecutori nei confronti della ex.

Stando a quanto riferito dai militari l’uomo, oltre a telefonarle reiteratamente, faceva recapitare a casa della donna e dei parenti, residenti in provincia di Bergamo e in Calabria, tutta una serie di merci ordinate in diversi esercizi commerciali: dalle pizze (si parla di alcune centinaia) alle torte fino alle piante d’acero. Ovviamente, tutto a loro insaputa.

Una lunga serie di atteggiamenti persecutori che gli sono costati l’arresto.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.