Quantcast
Spaccata all'Euronics, messi in fuga dai carabinieri mollano il bottino - BergamoNews
Dalmine

Spaccata all’Euronics, messi in fuga dai carabinieri mollano il bottino

Ignoti a bordo di un fuoristrada hanno sfondato la vetrina del punto vendita, presumibilmente a caccia di computer e altro materiale tecnologico

Scappano con la refurtiva, ma una volta messi alle strette dai carabinieri mollano il bottino. È successo a Dalmine nella notte tra il 30 aprile e il primo maggio, intorno alle 3.15.

Ignoti a bordo di un fuoristrada di grossa cilindrata hanno sfondato la vetrina del punto vendita Euronics all’interno del complesso commerciale di via Roggia Serio Grande, presumibilmente alla ricerca di computer e altro materiale tecnologico. L’irruzione ha fatto scattare l’allarme del negozio collegato alla sala operativa Fidelitas. Immediato l’arrivo dei carabinieri della compagnia di Osio Sotto e del Nucleo Operativo Radiomobile che hanno intercettato un Mitsubishi Pajero in fuga.

Sul posto si è recata anche una pattuglia di Sorveglianza Italiana, già in servizio nel comune di Dalmine, che ha coadiuvato le forze dell’ordine nelle ricerche dei fuggitivi.

Un tentativo di furto finito male: inseguiti dai militari i malviventi si sono dati alla fuga abbandonando l’auto con la refurtiva scappando nei campi della zona, facendo perdere le loro tracce.

Gli accertamenti del caso sono in corso: la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al negozio.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI