BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

60° Fiera dei Librai

Informazione Pubblicitaria

Alla Fiera dei librai proseguono gli incontri con i grandi scrittori

Tra i nomi in cartellone spiccano Cristina Comencini, Ivo Lizzola, Giuseppe Catozzella, Gioacchino Criaco ed Ettore Castagna e Valentina Giordano.

Proseguono gli incontri con l’autore alla 59°esima Fiera dei Librai Bergamo: la seconda settimana di manifestazione si apre lunedì 30 aprile con Ivo Lizzola, alle 18 in sala Lettura a presentare Vita fragile vita comune. Incontri con operatori e volontari, Il Margine 2018.

Molte donne e molti uomini sentono oggi di vivere le loro fragilità nei frammenti di una convivenza dai legami incerti. In questo tempo di attraversamento delicato, nel quale prevale l’indistinto e l’ambivalente, il lavoro sociale ed educativo può permettere di leggere e di coltivare il nuovo che sta nascendo. La comunità è un modo di ritrovarsi in prossimità, spesso tra sconosciuti. È una soglia: un luogo e un tempo di visione,di presa di iniziativa, di prova e discoperta. Insieme.

L’incontro è moderato da Loredana Poli, Assessore all’istruzione, università, formazione, sport del Comune di Bergamo.

Alle 20.30 allo Spazio Incontri, Giuseppe Catozzella presenta E tu splendi, Feltrinelli 2018.

Arigliana, “cinquanta case di pietra e duecento abitanti”, è il paesino sulle montagne della Lucania dove Pietro e Nina trascorrono le vacanze con i nonni.

Quell’estate, che per i bambini è diversa dalle altre – sono rimasti senza la mamma –, rischia di spaccare Arigliana, sconvolta dalla scoperta che dentro la torre normanna si nasconde una famiglia di stranieri. Chi sono? Cosa vogliono? Perché non se ne tornano da dove sono venuti? Un’estate memorabile, per Pietro un rito di passaggio, doloroso eppure pieno di tenerezza e di allegria:è la sua stessa voce a raccontare come si superano la morte, il tradimento, l’ingiustizia e si diventa grandi. L’incontro è moderato da Davide Agazzi, giornalista di Bergamonews.it

Martedì 1° maggio alle 18 allo Spazio Incontri, le storie di un sud che fa sognare, con La Maligredi Feltrinelli, 2018  di Gioacchino Criaco.

C’è stato un Sessantotto aspromontano,in pochi lo conoscono. Esiste una generazione di calabresi cresciuta fra cunti, miracoli di santi e dèi. A quei tempi cresce Nicola, e con lui gli amici Filippo e Antonio, compagni di avventure. Ragazzini che vanno a scuola, o, meglio, che marinandola si avvicinano alla piccola criminalità. Ma l’arrivo improvviso di Papula, un ragazzo più grande, che lavora in Germania e torna in paese parlando di rivoluzione, solleva un vento nuovo per tutto l’Aspromonte e fa sognare gli uomini, le donne e i ragazzini.

Sul palco insieme a Criaco anche l’autore Ettore Castagna con Del sangue e del vinoRubbettino2016. Il romanzo d’esordio dell’autore si staglia nel trapasso fra il Seicento e il Settecento, in un ambiente mediterraneo rurale e feroce. Tre generazioni che partono da una coppia di greci in fuga dalla selvaggia invasione balcanica amano dei turchi nella seconda metà del Seicento. Una storia da un Sud antico tra elementi fantastici, bassezze morali,mondi infimi e aperture epiche.

L’incontro è moderato da Benito Melchionna, Procuratore emerito della Repubblica

Alle 20:30 allo Spazio Incontri un concerto lettura con Vincenzo Malvestiti e Mauro Perletti che presentano Il tempo dei “Sifoi” Edizioni Villadiseriane 2017.

Il libro testimonia una singolarità dell’Isola Brembana, e il particolare del paese di Bottanuco, che risale a circa150 anni fa, e che quindi commemora il 150esimo anniversario della nascita de “ISIFOI” di Bottanuco. Raramente iniziative o gruppi o associazioni che nascono nelle varie comunità sopravvivono ai cent’anni. “I Sifoi” invece hanno brillantemente superato il secolo e mezzo. Il libro, frutto del lavoro e della collaborazione di moltissime persone documenta in abbondanza i passaggi, i successi e le storie che hanno percorso il Gruppo.

Con gli autori intervengono l’editore Sergio Pagliaroli e il gruppo folkloristico musicale “I Sifoi”.

Mercoledì 2 maggio alle 18 allo Spazio incontri percorreremo insieme a Cristina Comencini un passo a quattro nella seconda metà della vita; l’autrice presenta al pubblico della Fiera dei Librai il suo ultimo romanzo Da soli Einaudi 2018.

“Lei come fa con i ricordi?” “Me li tengo,e lei?” Prima esistevano due coppie. Ora ci sono quattro adulti vivi, ricchi di rimpianti, momenti tristi e rughe allegre,sconcertati da tutta questa libertà. Nelle

loro storie si rispecchiano e si rincorrono tutti i modi che abbiamo di affrontare i nostri sentimenti. Cristina Comencini racconta tutto quello che avviene quando un matrimonio entra in crisi:la collezione dei perché (o la febbre di cancellarli), lo slancio verso il futuro (oil culto del passato), la disillusione che spunta da tutte le parti, la certezza che niente cancellerà quella storia d’amore.

L’incontro è moderato da Donatella Tiraboschi, giornalista de Il Corriere della Sera Bergamo.

Alle 19:30 allo Spazio Incontri, Valentina Giordano, insegnante di Mindfulness, presenta I genitori perfetti non esistono Sperling & Kupfer 2018.

Il tasso di ansia dei genitori di oggi è incostante crescita. Sensi di colpa, preoccupazioni per preparare i figli a un mondo sempre più difficile, aspettative spesso irrealistiche, pericoli come il bullismo sempre più diffuso. Questo libro aiuta i genitori a ritrovare il giusto equilibrio tra l’attenzione e l’amore da dare ai propri figli e l’esigenza di prendersi un po’ cura di se stessi.

L’incontro è moderato da Fabiana Tinaglia giornalista L’Eco di Bergamo.

Spazio bimbi: letture e laboratori

Martedì 1° maggio alle 10:30 Storie di una macchia,laboratorio per realizzare libri con le proprie mani. Consigliato ai bambini sopra i 5 anni a cura di Viviana Grassi.

Alle 15:30 Una Fiaba Bergamasca: una fiaba ambientata in una Bergamo magica e tutta da colorare, in cui la cucciola Boculina si è smarrita. Riuscirà a tornare a casa, da papà Grappa e tra le sue amate valli? Boculina partirà dalla Val Seriana per giungere in Val Brembana, passando per i principali siti di Bergamo, tra cui anche lo stadio dove incontrerà il suo amato Papu Gomez. In questo percorso la protagonista imparerà ad orientarsi e a divertirsi responsabilmente, e quindi a trovare sé stessa. Lettura musicale e animata, consigliata ai bambini sopra i 5 anni, con la partecipazione dell’autore Rumi Nicola Crippa.

Alle 16:30 Una banda di matti!borse e borsoni per un viaggio a cavallo di bolle di sapone, al suono della banda del Sasso, accarezzando le pagine del libro aperto fra le mani, placido mare davanti ai nostri occhi. Letture giocose a cura di Pietro Clown adatte ai bambini di tutte le età.

Book off, il fuori fiera

Proseguono gli esclusivi appuntamenti per conversare “A tu per tu” con gli scrittori: mercoledì 2 maggio alle 19:30 Cristina Comencini incontrerà il pubblico della Fiera dei Librai  nell’innovativo spazio Ubi City di Ubi Banca, in piazza Vittorio Veneto 6 a Bergamo.

Tutti gli incontri sono ad accesso libero fino ad esaurimento dei posti.

Gli altri appuntamenti

Lunedì 30 aprile

18:30 / Spazio Incontri – Simoncini con Visto da sinistra. Vita di Tino Simoncini

Martedì 1° maggio

15:00 / Ex Albergo Diurno – Lorenzi con Il comunicatore

16:00 / Spazio Incontri – M. Eynard con Il presente di Venturo

17:00 / Spazio Incontri – M. Braico con Teorema del primo bacio

17:30 / Sala Lettura – F. Lorusso con Ferita

18.30 / Sala Lettura – M.T. BrolisconStorie di donne nel medioevo

Mercoledì 2 maggio

20:30 / Ex Albergo Diurno – C. Salvioni con L’oriente perduto

Il programma completo è online sul sito fieradeilibrai.it,sulla pagina Facebook – Fiera dei Librai eInstagram – fieradeilibraibergamo.

La Fiera dei Librai Bergamo è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 23. Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.