BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Remer Treviglio, l’avversario ai playoff sarà ancora la Pallacanestro Trieste

Cinque vittorie nelle ultime cinque partite: con questa serie positiva incredibile la Remer raggiunge per il secondo anno consecutivo i playoff, e come l'anno scorso sarà ancora Trieste l'avversario di turno.

Al termine di un finale di stagione regolare incredibile (5 vittorie nelle ultime 5 gare) la Remer conquista nuovamente i playoff a distanza di dodici mesi. Avversaria del primo turno sarà ancora la Pallacanestro Trieste, prima classificata nel girone Est e autentica dominatrice del proprio raggruppamento con 22 gare vinte e solo 8 perse (con il “fattore” Alma Arena che ha visto i rosso alabardati uscire sconfitti solo nel derby dello scorso 15 aprile contro Udine, dopo oltre due anni di imbattibilità casalinga). Una squadra che coach Dalmasson ha già portato a conquistare la Supercoppa in settembre e che si avvicina a questo post season con l’obiettivo dichiarato di centrare la promozione, soprattutto dopo l’epilogo della scorsa stagione, quando i giuliani raggiunsero l’ultimo atto senza però riuscire a prevalere sulla Virtus Bologna. Molti i protagonisti ancora presenti in questa sfida Trieste-Treviglio, con Green, Cavaliero, Da Ros, Cittadini, Baldasso, Prandin e Coronica da una parte e Rossi, Marino, Mezzanotte dall’altra. Gli innesti di Bowers, Loschi e Mussini (ex Reggio Emilia, arrivato in aprile) hanno ulteriormente rafforzato un roster sicuramente da Serie A.

Come arrivano i protagonisti a questo scontro diretto? I numeri di Trieste sono importanti e illustrano una organizzazione di gioco particolarmente efficace che trova in Green la potenza esplosiva ed i vari Bowers, Cavaliero e Baldasso autentici cecchini da oltre arco, con Da Ros uomo assist per eccellenza a suggerire. Treviglio cercherà di contrastare i padroni di casa con la velocità dimostrata nelle ultime gare, le preziose rotazioni soprattutto nel reparto lunghi (compresa la possibilità di alternare Voskuil e Easley) e con l’estrosità di JJ Frazier, fresco di nomination come miglior giocatore della A2 (Gazzetta dello Sport), nonostante vesta la casacca bianco blu da sole cinque partite.

Remer Treviglio
 

Nel frattempo si può già festeggiare negli spogliatoi della squadra bianco-blu: coach Adriano Vertemati è stato votato come miglior allenatore “Viticoltori Ponte” del mese di aprile. Un risultato eccellente grazie alla serie di cinque vittorie consecutive che hanno portato la Remer dallo spettro dei playout ai playoff per la Serie A.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.