Quantcast
Parte la "Lions Week": sette giorni dedicati al futuro, dai giovani alla salute - BergamoNews
Gli eventi

Parte la “Lions Week”: sette giorni dedicati al futuro, dai giovani alla salute

Le celebrazioni per il 101esimo anniversario del Lions Clubs International partono a Romano di Lombardia martedì 1 maggio con l'esposizione e visita guidata alle stampe di Giovanni Battista Rubini.

Nel 101esimo anno dalla fondazione del Lions Clubs International, la sezione bergamasca alza la posta in gioco con la Lions Week: una serie di iniziative congiunte, organizzate sul territorio, dal 1° al 6 maggio. Seguendo l’esempio dell’evento analogo già tenutosi a Brescia, l’obiettivo è quello di rinsaldare il rapporto tra l’associazione umanitaria internazionale e la comunità.

In questa settimana celebrativa, si propone la nuova e forte volontà di rilanciare il servizio che conta circa mezzo miliardo di dollari di investimento in tutto il mondo e i Lions di Bergamo vogliono così valorizzare la loro forte presenza territoriale. L’attenzione sarà rivolta anche ai giovani con iniziative volte a sensibilizzare verso la cultura dello sport e gli ideali di servizio e aiuto, emblemi del motto “We serve”.

I sette giorni saranno inaugurati a Romano di Lombardia alle 9.30 con l’esposizione e visita guidata alle stampe del tenore ottocentesco simbolo della cittadina, Giovanni Battista Rubini, l’affissione del simbolo lionistico e la rivisitazione storica a cui seguirà il concerto del violoncellista Marco Ravasio.

Nei due giorni successivi, invece, gli eventi saranno concentrati a Bergamo: il 2 maggio alle 11 si terrà un flash mob in piazza Matteotti per segnalare la presenza nella città, anche in modo informale; il 3 maggio, dalle 9 alle 18, nel gazebo che sarà allestito di fronte alla Chiesa Santa Maria delle Grazie verrà portata avanti una campagna di sensibilizzazione su alcuni temi caldi tra cui vaccinazione e importanza di proteggere i propri figli, recupero alimentare con obiettivi di carattere ambientale, economico e sociale, e diabete, un malattia spesso poco nota.

Dal 4 al 6 maggio, a Treviglio tema caldo sarà l’impegno per la Campagna nazionale Sight for Kids con il convegno del 4 maggio alle 20.00 presso il Teatro nazionale e l’unità mobile in piazza Manara per lo screening delle malattie oculari, accessibile sabato e domenica dalle 9.

A Dalmine, invece, il 5 maggio alle 9.15 si terrà un convegno di alto livello su temi scientifici, tecnologici e ambientali, presso la Tenaris; lo stesso giorno, alle 9.00, ci sarà la possibilità di prendere parte a un convegno sul diabete a Clusone e, alle 18.00, a una visita storico-naturalistica presso l’orto botanico di Bergamo, con il coinvolgimento dell’Associazione Amici dell’Orto botanico.

Per concludere la settimana di impegni lionistici, domenica 6 maggio dalle 7.30 a Bergamo, si terrà la Stralions, marcia non competitiva organizzata in collaborazione con la Fias, il cui ricavato sarà devoluto a una ricerca dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII rivolta ai bambini con leucemia che, già sottoposti a chemioterapia intensiva e trapianto del midollo, hanno delle recidive.

Una settimana pensata per il futuro, per coinvolgere molte persone tra cui le nuove generazioni, permettendo ai bergamaschi di conoscere l’associazione secondo lo spirito: “Dove c’è bisogno, lì c’è un Lions”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI