BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sei milioni e mezzo di euro per le opere pubbliche messe a bilancio 2017 a Treviglio

A Treviglio il valore delle opere pubbliche messe a bilancio - realizzate o in corso - nel 2017 è stato di sei milioni e cinquecento mila euro.

A svelare l’importante cifra l’Assessore alla Qualità della città Basilio Mangano durante un incontro pubblico in cui, coadiuvato dal suo staff, ha snocciolato i vari interventi dell’annata 2017 che proprio nel prossimo consiglio comunale – in calendario per giovedì 26 aprile – verranno presentate nel canonico rendiconto consuntivo. Un esercizio più che soddisfacente quello del 2017, come affermato dallo stesso Mangano, dove “non si è stilato il libro dei sogni” ma si è realizzata “una programmazione puntuale, intervenendo su più obiettivi con opere concrete che verranno rendicontate durante la prossima assemblea cittadina”.

Tra le “fatiche” principali legate ai lavori pubblici quella più consistente è stata quella legata agli impianti e alle finiture del padiglione del nuovo Polo fieristico, per un totale di 2 milioni e 800 mila euro. A seguire, poi, la riqualifica energetica e la manutenzione straordinaria degli alloggi comunali di via Cavour, con un valore di intervento pari a poco meno di 940 mila euro. Tra le altre opere più corpose spiccano la nuova rotatoria – ancora da realizzare – che collegherà via Bergamo con via Da Verrazzano – 650 mila euro -, la riqualifica delle strade Provinciali su territorio comunale – 500 mila euro – la manutenzione e l’adeguamento energetico degli alloggi ERP di via XX Settembre – 230 mila euro – e il recupero funzionale realizzato con opere complementari dell’immobile “Ex Prefettura” – 245 mila euro -.

“Giovedì sarà il momento di verifica tra ciò che si programma all’inizio dell’anno e ciò che si realizza nel corso dell’esercizio – spiega l’Assessore Mangano riferendosi all’imminente consiglio comunale -. Il rendiconto consuntivo sarà importante ancor di più del bilancio di previsione perché cosi sarà possibile verificare l’attendibilità di ciò che si è programmato”.

Al termine della conferenza anche un ringraziamento indirizzato a tutto il suo team: “Quando si snocciolano questi numeri si comprende il grande sforzo che abbiamo fatto e che hanno fatto i nostri tecnici, a cui va sempre il mio ringraziamento. Tutto ciò che stiamo facendo non si può fare se non c’è un gioco di squadra o una sinergia secondo la professionalità e i ruoli. Questa è una grande squadra e io sono onorato di esserne l’Assessore”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.