BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comune di Bergamo e TTB cercano giovani attori, registi e appassionati di teatro

Costituire una comunità teatrale giovanile bergamasca: con questo ambizioso obiettivo il Servizio Politiche Giovanili del Comune di Bergamo e il Teatro tascabile di Bergamo - Accademia delle Forme Sceniche, in collaborazione con HG80 impresa sociale e Associazione Teatro Caverna, promuovono PER AMORE O PER FORZA 2.0.

Costituire una comunità teatrale giovanile bergamasca: con questo ambizioso obiettivo il Servizio Politiche Giovanili del Comune di Bergamo e il Teatro tascabile di BergamoAccademia delle Forme Sceniche, in collaborazione con HG80 impresa sociale e Associazione Teatro Caverna, promuovono PER AMORE O PER FORZA 2.0.

Per amore o Per Forza è stato per molti anni il punto di riferimento delle giovani compagnie teatrali bergamasche. Un progetto che nel corso degli anni ha visto la partecipazione di oltre cinquanta compagnie e la collaborazione di numerosi musicisti e grandi maestri del teatro.

Ma la realtà teatrale bergamasca è cambiata è per questo che si è sentito il bisogno di un cambiamento per questo progetto. PER AMORE O PER FORZA 2.0 si propone appunto la creazione di una comunità teatrale giovanile. Il progetto si sviluppa attraverso audizioni a porte chiuse in cui i gruppi teatrali condividono con gli altri partecipanti una sessione a scelta del proprio lavoro (una scena dello spettacolo, il training, un frammento, una presentazione verbale…). Le audizioni sono momenti di scambio e crescita reciproca, aperte solo ai partecipanti al progetto e agli organizzatori e ad eventuali loro invitati.

per amore o per forza

La partecipazione è aperta a tutti i giovani e le giovani che a diverso titolo si occupano o si interessano al teatro, non solo quindi ad attori e registi, ma a critici, tecnici o appassionati, sia a livello amatoriale che professionale. I partecipanti al progetto si suddividono in due categorie: gruppi teatrali e pubblico, i primi rappresentano il proprio lavoro come previsto nel paragrafo successivo, mentre i secondi assistono in maniera attiva. L’iniziativa è rivolta a tutti i giovani e le giovani – gruppi e singoli – residenti in provincia di Bergamo di età inferiore ai 30 anni.

Il progetto ha una durata biennale. Sono previste due audizioni nel corso del 2018 , la prima il 9 e 10 giugno e la seconda indicativamente in autunno.

Nel corso del 2019 sono previste altre tre audizioni, per un totale di cinque audizioni sul biennio.

PAOPF

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.