BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

60° Fiera dei Librai

Informazione Pubblicitaria

“Il Paradosso dei millennials italiani”: alla Fiera dei Librai l’incontro con Francesco Cancellato

Mercoledì 25 aprile verrà presentato al pubblico il saggio "Né sfruttati, né bamboccioni. Risolvere la questione generazionale in Italia."

Francesco Cancellato, giornalista e direttore di Linkiesta.it, noto giornale indipendente caratterizzato da inchieste su politica, economia, finanza e temi sociale sarà ospite mercoledì 25 aprile della 59° edizione della Fiera dei Librai dove presenterà al pubblico il saggio “Né sfruttati, né bamboccioni. Risolvere la questione generazionale in Italia.” Con lui, ad introdurre, tre giovani giornalisti di BGY – Be Young, il giornale di Bergamonews fatto dai giovani per i giovani: Lucia Cappelluzzo, Guido Sacerdote e Tiziana Maiorano.

Sarà un occasione per prendere parte ad un “dibattito aspro, senza esclusione di colpi, come è giusto che sia, perché tocca nel vivo, una ferita aperta” – per citare il libro -: quella, cioè, della questione generazionale e di come in Italia sia un problema essere giovani, nell’era, paradossalmente, dei giovani.

L’incontro “Il Paradosso dei millenials italiani” sarà incentrato sulla dicotomia stereotipata dei giovani visti come bamboccioni e sfruttati e di quel paradosso, appunto, che vede il Bel Paese come un’anomalia nel panorama mondiale e che Cancellato, nel suo ultimo libro, vuole superare per proporre un nuovo approccio alla questione che tenga conto di una molteplicità di aspetti. A partire dalla formazione, che evidenzia un dato allarmante: tra il 2005 e il 2015 il tasso di passaggio tra le scuole superiori e le università è calato del 24% passando dal 73 al 49%. Nella fascia di età compresa tra 30 e 34 anni solo il 26% degli italiani ha una laurea. Nella UE siamo penultimi, davanti alla Romania.

In poco più di 100 pagine correlate da numeri e dati piuttosto sconcertanti sulla condizione giovanile in Italia, Cancellato pone i lettori davanti ad una responsabilità e a un dovere che non possiamo più permetterci di tralasciare: risolvere la questione generazionale deve essere il nostro obiettivo primario perché può essere l’unica soluzione per salvare l’Italia.

Anche se, una soluzione immediata, oggi, non c’è ancora. O forse è solo da scoprire insieme a quegli stessi giovani di cui tanto si parla? Appuntamento alle ore 15.30 alla Sala lettura della Fiera dei Librai per scoprirlo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.