BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Donizetti Opera 2018, concerto inaugurale con Jessica Pratt e Daniela Barcellona

Si preannuncia un concerto inaugurale di altissimo livello per il Donizetti opera 2018. Dopo il successo della passata edizione, non poteva essere diversamente. Il festival 2018, diretto da Riccardo Frizza, sarà dedicato a Gaetano Donizetti e Gioacchino Rossini, dei quali vengono riproposte le pagine più belle della storia del belcanto.

Si preannuncia un concerto inaugurale di altissimo livello per il Donizetti opera 2018. Dopo il successo della passata edizione, non poteva essere diversamente. Il festival 2018, diretto da Riccardo Frizza, sarà dedicato a Gaetano Donizetti e Gioacchino Rossini, dei quali vengono riproposte le pagine più belle della storia del belcanto.

Il concerto inaugurale si terrà giovedì 22 novembre al Teatro Sociale di città alta. Ore 20.30 Sul podio il direttore musicale Riccardo Frizza alla guida dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e con un quartetto di interpreti vocali fra cui cui spiccano i nomi di due star del belcanto, il soprano Jessica Pratt – artista in residenza a Bergamo nel 2018 – e il mezzosoprano Daniela Barcellona, quindi due giovanissimi artisti come i tenori Levy Sekgapane e Xabier Anduaga.

La scelta di affiancare a pagine del compositore orobico alcune celebri arie e partiture sinfoniche del pesarese è dettata oltre che dal legame fra i due compositori, spesso indagato in questi anni dal festival Donizetti Opera – anche dalla ricorrenza dei 150 anni dalla morte di Rossini che quest’anno lega i maggiori teatri di tutto il mondo.

A Bergamo si ha la possibilità di ospitare una fra le interpreti iconiche dei ruoli en travesti di Rossini sui palcoscenici di tutto il mondo, il mezzosoprano Daniela Barcellona che debutta al festival con i suoi personaggi più celebri, come Tancredi protagonista dell’omonima opera o Arsace dalla Semiramide, quindi omaggia Donizetti con l’aria di Léonor dalla Favorite.
Jessica Pratt che, durante il festival sarà impegnata anche nell’opera Il castello di Kenilworth, chiuderà la prima parte del programma di questo concerto inaugurale con la scena della pazzia da Lucia di Lammermoor.

Il tenore sudafricano Levy Sekgapane, vincitore del celebre concorso Operalia nel 2017, sarà impegnato in due non facili pagine rossiniane come “O fiamma soave” da La donna del lago e il rondò conclusivo del Barbiere di Siviglia; mentre Xabier Anduaga in due donizettiane: “Allegro io son” da Rita e “Cercherò lontana terra” da Don Pasquale.
Di assoluto rilievo la compagine orchestrale con cui debutta Frizza, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e la partecipazione del Coro Donizetti Opera diretto da Fabio Tartari.
Da martedì 24 aprile saranno disponibili biglietti per il concerto inaugurale e per tutti gli eventi del festival. È possibile acquistarli on line, dal sito www.donizetti.org, oppure alla biglietteria in Largo Porta Nuova, 17.

Come le edizioni precedenti, saranno disponibili carnet che garantiscono uno sconto del 15% sul biglietto intero. Saranno disponibili numerose le altre formule di riduzione: per Over 65 e Under 30, Portatori di handicap, Gruppi di almeno 15 persone, Dipendenti del Comune di Bergamo, Studenti delle scuole di teatro, di musica e del Conservatorio di Bergamo, Titolari di FamilyCard. Sarà inoltre possibile inoltre usare il bonus 18app e la Carta del docente.

Ecco il programma completo del concerto inaugurale del 22 novembre 2018:
Gioachino Rossini (1792 – 1868)
Tancredi, Sinfonia
“Oh patria! dolce e ingrata patria!” (Tancredi, Atto I) – Daniela Barcellona
Gaetano Donizetti (1797 – 1848)
“Allegro io son” (Rita) – Xabier Anduaga
Gioachino Rossini
“O fiamma soave” (La donna del lago) Atto II – Levy Sekgapane / Coro
“Hymeneé, ta journée”, “Pas de Six” (Guillaume Tell, Atto I) – Coro
Gaetano Donizetti
“Oh giusto cielo!” (Lucia di Lemmermoor, Atto III) – Jessica Pratt / Coro
Gioachino Rossini
Semiramide, Sinfonia
“Eccomi alfine in Babilonia” (Semiramide, Atto I) – Daniela Barcellona / Coro
“Cessa di più resistere” (Il barbiere di Siviglia, Atto II) – Levy Sekgapane / Coro
Gaetano Donizetti
Don Pasquale, Ouverture
“Cercherò lontana terra” (Don Pasquale, Atto I) – Xabier Anduaga
La Favorite, Prélude
“L’ai-je bien entendu!” (La Favorite, Atto III) – Daniela Barcellona

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.