BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo città accessibile? Per la blogger in carrozzina è (quasi) da 7 in pagella

Dodici ore a spasso per la città secondo Valentina Tomirotti, blogger con migliaia di fans sparsi tra Facebook, Instagram e Twitter. Ecco com'è andata

Dodici ore a spasso per la città, viste da una prospettiva leggermente diversa. Sono quelle raccontate da Valentina Tomirotti, blogger in carrozzina che vanta migliaia di followers tra Facebook, Instagram, Twitter e varie piattaforme social.

Dopo la laurea in scienze della comunicazione e la specializzazione in giornalismo, ha creato il marchio di moda “Pepitosa” per approdare poi alla sua vera passione, la comunicazione come autrice di un blog. Da oltre trent’anni convive con la displasia diastrofica, una malattia che la obbliga a usare la carrozzina per spostarsi.

“Ho sempre vissuto Bergamo come un trampolino di lancio tra l’aeroporto di Orio al Serio e la meta delle mie vacanze, ma questa volta avendo qualche ora a disposizione ho voluto fermarmi in città per raccontarla attraverso i miei occhi, vivendola in carrozzina, munita di Triride”, scrive Valentina prima di dispensare qualche consiglio in materia di accessibilità: “Primo: più manutenzione per le pedane elevatrici di accesso alle funicolari con personale qualificato; secondo: mappatura dei locali commerciali accessibili (in città alta sono pochi per chi è in carrozzina); terzo: creare una sezione sul sito dell’ente del turismo utile a capire i luoghi accessibili o le barriere architettoniche presenti”.

Dopo un tour che l’ha portata dalla funicolare a Piazza Vecchia, il voto assegnato alla città in termini di accessibilità è un bel 7 -. Prova superata dunque, anche se qualcosa da migliorare evidentemente c’è (qui potete leggere il suo racconto completo).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.