Quantcast
Colti sul fatto mentre cercano di rubare rame: 23enne e 38enne in manette - BergamoNews
Vigano san martino

Colti sul fatto mentre cercano di rubare rame: 23enne e 38enne in manette

Al momento dell'intervento dei carabinieri di Casazza i due avevano già accatastato una grande quantità di cavi che erano pronti a caricare su un mezzo parcheggiato all'esterno della ditta.

Alle prime ore del mattino si erano introdotti all’interno di un’azienda di Vigano San Martino e avevano già accatastato una grande quantità di rame quando i carabinieri della stazione di Casazza li hanno colti sul fatto.

A finire in manette un ragazzo italiano di 23 anni, incensurato e residente a Endine Gaiano, e un 38enne marocchino con alle spalle già diversi precedenti specifici residente a Borgo di Terzo: i due, dopo essersi creati un varco nella recinzione metallica perimetrale della ditta hanno iniziato a raccogliere il rame, quantificabile in una ventina di chili, che poi avrebbero caricato su un mezzo parcheggiato all’esterno.

Durante il loro colpo, però, sono stati interrotti dai carabinieri di Casazza, giunti rapidamente sul posto: arrestati in flagranza di reato, i due sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per la mattinata di giovedì 19 aprile.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI