BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sostenibile e pronta in poche settimane: la prima casa stampata in 3D è firmata Italcementi fotogallery

La costruzione si trova in piazza Beccaria a Milano ed è stata progettata dall'architetto Massimiliano Locatelli di CLS Architects, insieme a italcementi, ad Arup e a Cybe

È stata presentata lunedì 16 aprile, in mattinata, ai media “3D Housing 05”, la prima casa stampata con tecnologia 3D che sarà aperta al pubblico da mercoledì 17 aprile, fino al 22, in occasione della Design Week 2018.

La casa si trova in piazza Beccaria a Milano ed è stata progettata dall’architetto Massimiliano Locatelli di CLS Architects, insieme a Italcementi, ad Arup e a Cybe.

Si tratta di una casa di circa 100 metri quadrati, con zona giorno, zona notte, cucina, bagno, che è stata realizzata in poche settimane con una stampante 3D.

La costruzione è sostenibile, potrà essere demolita oppure spostata come si desidera, ampliata e avendo la possibilità di costruirla in poco tempo, costerà meno di una abitazione tradizionale.

Italcementi ha partecipato a questa nuova sfida fornendo know-how, soluzioni e performance frutto delle attività di ricerca effettuate in questi anni in i.lab, sede dell’Azienda, presso il Parco Scientifico Tecnologico-Kilometro Rosso.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.