BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Impresa di Francesca Fangio: campionessa italiana e qualificata agli Europei di Glasgow

La trevigliese d'adozione conquista il titolo italiano e strappa il prezioso pass per la manifestazione in programma ad agosto in Scozia

Grande impresa di Francesca Fangio, nuotatrice trevigliese di adozione, che si è laureata campionessa italiana dei 200 rana ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili che si sono appena conclusi nella piscina di Riccione.

Francesca Fangio ha fatto la gara perfetta, restando sempre saldamente in prima posizione e chiudendo la gara con oltre 1 secondo di margine sulle avversarie. Il tempo finale è quello sperato: 2.26.72, che le vale il primato personale, ma soprattutto le permette di qualificarsi per i Campionati Europei di Glasgow che si terranno ad agosto.

A fine gara è difficile contenere la sua gioia: “Sono felicissima per questo risultato! Fare il personale e qualificarsi per gli Europei era quello per il quale ho duramente lavorato e ripaga i sacrifici che faccio ogni giorno allenandomi in piscina. Ringrazio in primis il mio allenatore, Renzo Bonora, che ormai da 6 anni mi allena a Treviglio, dove mi sono trasferita e ho spostato tutta la mia vita. Ringrazio anche tutti i miei compagni di allenamento e lo staff della piscina Quadri che credono in me, e un ringraziamento particolare a tutti i bambini che seguo nei corsi di nuoto che sono i miei primi tifosi”.

Francesca Fangio

Francesca Fangio infatti, da ormai un anno, ha iniziato ad insegnare nuoto ai bambini e agli adulti in piscina, trasmettendo tutta la sua passione per questo sport.

Molto soddisfatto Daniel Rogati, e direttore del Centro Sportivo Quadri: “Siamo molto contenti dei risultati generali, ma soprattutto siamo orgogliosi di Francesca, esempio di serietà professionalità e passione per questo Sport, dimostrate sia come atleta che come istruttrice. Credo che sia un vero valore aggiunto per la nostra squadra e per la nostra piscina. Speriamo sia l’esempio da seguire per i nostri piccoli nuotatori”.

Ottimi risultati anche per gli altri atleti trevigliesi che hanno partecipato ai Campionati assoluti: la stessa Fangio 100 rana (4° in 1.08.67), 200 mi (2.17.94); Veronica Neri 50 do (8° in 28.90), 100 do (1.02.49); Sara Morotti 100 ra (1.10.88), 50 ra (32.77); Claudio Fossi 200 mi (2.03.47).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.