BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dramma Juve, Ronaldo segna al 93′ e vanifica la rimonta bianconera

Rimonta leggendaria dei bianconeri, che pareggiano lo 0-3 dell'andata. Poi il fallo in area di Benatia su Vazquez, l'espulsione di Buffon e la rete del fuoriclasse portoghese. La Juve esce ai quarti, Real in semifinale

Un finale amaro, amarissimo. Dopo avere completato una rimonta che in pochi avrebbero pronosticato, la Juventus lascia la Champions League in seguito a un gol del solito Cristiano Ronaldo, segnato nei minuti di recupero su calcio di rigore.

Grazie alla doppietta di Mandzukic e alla rete di Matuidi, la Juventus era riuscita a completare una rimonta quasi incredibile in casa del Real Madrid, pareggiando lo 0-3 rimediato all’andata a Torino. Una rimonta vanificata in extremis dalla rete del fuoriclasse portoghese, dopo un intervento di Benatia su Vazquez giudicato falloso dal direttore di gara.

In seguito alla decisione dell’arbitro di assegnare il penalty sono scoppiate le proteste. Buffon è stato espulso, ma al subentrato Szczęsny non è riuscita l’impresa di fermare il tre volte pallone d’oro dal dischetto.

La corsa della Juventus si ferma dunque ai quarti. Il Real va in semifinale dove affronterà una squadra tra Bayern Monaco, Liverpool e Roma.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.