BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

JJ Frazier stellare, la Remer Treviglio vince in trasferta a Latina 65-92

Vittoria netta, per lunghi tratti giocata con predomino assoluto, frutto di un gioco di squadra perfetto sia in difesa sia in attacco, con un JJ Frazier che ha fatto la differenza al suo esordio in maglia bianco-blu.

La cronaca

Novità in casa Remer al PalaBianchini di Latina. Fa il suo esordio JJ Frazier, con la maglia numero 30 (vista l’assenza di Voskuil) e ritorno in campo Borra dopo il lungo infortunio. Per Latina è l’ennesima chiamata verso i play-off. Parte benissimo Treviglio con Frazier che si presenta con un bel canestro. A -8’08 primi tre punti per Latina con Saccaggi. Risponde Frazier da tre. A -7’11 assist Marino per Borra con Jacopo che torna ad assaporare i due punti. A -5’55” Ranuzzi per il -2. Si iscrive anche Easley per il +4. A -5’17” palla persa da Raymond e contropiede di Pecchia, poi Frazier realizza ancora dalla lunga distanza. Time-out Latina. A -4’04” grande canestro in allontanamento di Frazier. A -3’34” Planezio su assist di Frazier, autentico uomo ovunque. A -2’51” antisportivo fischiato a Ranuzzi su Marino (2/2 di Tommy dalla lunetta) che porta la Remer a +15. A -2’32” Pecchia da sotto. Hairston prova ad interrompere l’inerzia trevigliese con un 1/2 dalla lunetta. A -1’44” ancora Hairston da sotto. Il n. 1 pontino non si ripete subito dopo (0/2). Frazier continua a dispensare suggerimenti con Borra che realizza da sotto. Per Latina si vede solo Hairston. Frazione che vede sostanzialmente solo Treviglio (possesso palla 58% contro il 26% di Latina) con un Frazier già in doppia cifra.

Seconda frazione: riapre le danze Allodi. L’assist di Palumbo offre a Easley i presupposti per una potente schiacciata. A -8’08” Tavernelli realizza in velocità. A -7’55” si iscrive anche Mezzanotte. A -6’56” va a canestro Pecchia nonostante il tentativo di interferenza di Di Ianni. Risponde Tavernelli. A -6’16” fischiato un antisportivo a Pecchia. Tavernelli fa 1/2. A 5’22” si sblocca Raymond, fino ad ora a secco. A -4’37” tripla di Dincic che da il via ad un valzer trevigliese. Infatti si ripetono in sequenza Marino e Frazier che porta gli ospiti a +20. A -2’43” anche Ranuzzi realizza dalla lunga: A -2’25” assist Marino-Borra. A -1’57” ancora Borra dopo due tentativi dei bianco blu che subisce anche fallo. Con il tiro libero trasformato si va a +22. A -1’13” prova a reagire Tavernelli in contropiede. Dincic fa 1/2 dalla lunetta e sulla sirena ancora Tavernelli da tre rende meno amara la via per gli spogliatoi (27-44).

Si riapre dopo l’intervallo con Frazier che va via in velocità. Risponde Tavernelli con Saccaggi che replica dopo un tentativo non andato a buon fine di Borra. Jacopo si rifà poco dopo sfruttando un rimbalzo offensivo. Dopo il canestro di Saccaggi, Vertemati chiama time-out. A -7’55”Frazier in versione assist-man per Easley con Tony che va a guadagnarsi una stoppata su Raymond. Segue un’altra parabola di Frazier, sempre incontenibile. Per Latina è notte fonda e prova Pastore e svegliare dal torpore i propri compagni. A -6’41” canestro e fallo per Easley. A -6’31” tripla di Raymond. Marino non è precisissimo dalla lunetta (1/2). Poi, dopo un giro in lunetta per Raymond, Pecchia realizza da sotto. A -3’55” altra tripla di Frazier. A -3’24” contropiede sanguinoso di Pecchia per il +22. Treviglio è in totale controllo della partita e a -2’28” c’è l’assist di Palumbo per la seconda schiacciata di Easley. Emblematica l’azione seguente: Frazier si incunea in area e subisce fallo nientemeno che da Raymond (2/2 dalla lunetta). A -1’47” contropiede di Planezio e schiacciata per il +28. Time-out Latina. Gli uomini di Gramenzi escono dalla panchina con una tripla di Di Ianni. I pontini riescono anche a sprecare tre extra possessi consecutivi. Latina è già in bonus e ne può approfittare Treviglio con Palumbo (2/2 e +29). A -13” screzi tra Tavernelli e Frazier con JJ richiamato in panchina per rifiatare. Il parziale di 28-18 per Treviglio riassume al meglio la frazione.

L’ultimo tempo è solo per le statistiche. Apre ancora Di Ianni da tre. Ranuzzi porta il parziale sul 5-0 e la seguente tripla sempre di Di Ianni costringe Vertemati al time-out. Mezzanotte rompe l’inerzia pontina poi a -5’57” si rivede Frazier. Segue un bel canestro su palleggio prolungato di Pecchia con la difesa trevigliese che gioca con molta attenzione nonostante il punteggio ampio. Ancora Easley a -4’53”. Poi grande recupero di Marino che suggerisce per Frazier che arriva a quota 30. Raymond non vuole arrendersi e realizza un’altra tripla. A -3’58” Easley non è ancora stanco di schiacciare. Latina si affida ai tiri dalla lunga distanza più per disperazione che per convinzione (Ranuzzi). A -2’35” altro canestro da centro area di Frazier e a -1156” tap in di Easley. Poi Mezzanotte in contropiede. Le ultime azioni sono di Raymond e Allodi mentre il sigillo al risultato lo mette Planezio per il 92-65 finale. Vittoria netta, per lunghi tratti giocata con predomino assoluto, frutto di un gioco di squadra perfetto sia in difesa sia in attacco, con un JJ “Curry” Frazier in più nel motore (32 punti, 4 rimbalzi, 3 assist e 32 di valutazione), con Pecchia, Easley (14 rimbalzi) e Borra in doppia cifra, i soliti 8 assist di Marino e tutte le rotazioni che hanno saputo andare a referto (ad eccezione del guerriero Rossi, in non perfette condizioni fisiche ma pur sempre presente sotto le plance). Una vittoria che da morale in vista del recupero di mercoledi prossimo a Napoli, cui seguirà il match casalingo contro la nuova capolista Scafati, da stasera in coabitazione con Casale. Guardare la classifica ora preoccupa meno dopo la prestazione corale della squadra. Saranno comunque altri quattro spareggi da affrontare con la stessa determinazione e convinzione.

Il tabellino

Benacquista Assicurazioni Latina – Remer Treviglio 65-92 (10-24, 17-20, 18-28, 20-20)

Benacquista Assicurazioni Latina: Riccardo Tavernelli 14 (4/7, 1/6), Benjamin Raymond iii 13 (2/11, 2/6), Alex Ranuzzi 10 (2/8, 2/3), Alfonso Di ianni 9 (0/0, 3/4), Andrea Saccaggi 7 (2/5, 1/2), Giovanni Allodi 6 (3/5, 0/0), Josh Hairston 5 (2/4, 0/0), Andrea Pastore 1 (0/3, 0/3), Matteo Cavallo 0 (0/0, 0/0), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0), Matija Jovovic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 35 13 + 22 (Riccardo Tavernelli, Giovanni Allodi 8) – Assist: 10 (Riccardo Tavernelli 7)

Remer Treviglio: James Frazier jr. 32 (9/12, 4/9), Andrea Pecchia 12 (6/7, 0/0), Tony bernard Easley 12 (6/12, 0/0), Jacopo Borra 11 (5/7, 0/1), Marco Planezio 8 (3/5, 0/4), Tommaso Marino 6 (0/2, 1/7), Andrea Mezzanotte 6 (3/3, 0/2), Nemanja Dincic 3 (0/1, 1/1), Mattia Palumbo 2 (0/0, 0/0), Emanuele Rossi 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 10 / 14 – Rimbalzi: 40 12 + 28 (Tony bernard Easley 14) – Assist: 20 (Tommaso Marino 8)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.