BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Didamatica 2018, l’Istituto Einaudi alla convegno nazionale di informatica

Gli studenti hanno partecipato alla selezione dei lavori candidati a partecipare a Didamatica 2018 e ben 9 lavori sono stati accettati e saranno presentati a Cesena

L’I.S.I.S. Einaudi di Dalmine sarà protagonista nella conferenza nazionale promossa da AICA e dedicata alla Didattica e all’Informatica: DIDAMATICA2018, che si terrà a Cesena dal 19 al 21 aprile 2018. I ragazzi del Liceo, delle classi 2AL, 2CL, 2DL, 3CL hanno partecipato alla call for paper con la quale si chiedeva, a livello nazionale, di presentare dei lavori che riguardassero uno o già dei seguenti settori: Prepararsi a vivere nel Nuovo Mondo Digitale; Nuovi saperi per nuovi lavori; Innovare la Formazione per formare all’Innovazione; La persona al centro del Nuovo Mondo Digitale; Nuove soluzioni formative di supporto all’alternanza scuola-lavoro; I nuovi orizzonti tecnologici e metodologici per la formazione; Pensiero Computazionale, Coding, Making e Robotica Educativa.

Sotto la regia del professor Ivano De Luca (coautore) e con la compartecipazione della dirigente professoressa Maria Nadia Cartasegna (coautrice), hanno presentato dei paper per una pubblicazione sottoforma di poster, che sarà stampato in dimensioni 50×70 come previsto dalla conferenza, riguardante l’innovativo laboratorio povero digitale di fisica, in cui vengono realizzate esperienze didattiche relative agli argomenti del programma, di fisica del Liceo con l’ausilio di materiali di utilizzo quotidiano (laboratorio povero) ma utilizzando lo smartphone (innovativo e digitale) per la raccolta e analisi dei dati automatica grazie a delle App specifiche.

Dei lavori analizzati dal comitato tecnico-scientifico di AICA composto da 40 esponenti del mondo universitario, del CNR e di AICA, 8 hanno superato le selezioni e saranno presentati a Cesena.
Nel dettaglio i ragazzi che andranno a Didamatica sono: Kaur Amrinderjeet, Elena Petriccioli, Martina Traina, Davide Trotta, Giovanni Pagano, Alessio Betelli, Kashan Tanveer, Oscar Wrennfors, Thomas Airoldi, Alessandro Cama, Emanuele Marinaro, Andrea Pinelli e Matteo Zucchetti della classe 2DL; Lorenzo Esposito, Andrea Barcella, Giorgio Venezia della classe 2CL;
Alberto Ciccone, Lara Galimberti, Lorenzo Giambellini, Chiara Manzoni e Davide Zucchinelli della classe 3CL; Silvio Gamba, Gabriele Paganelli, Benedetta Petrò, Alessandra Sigoli, Elisa Vattini, Iris Ciaramella, Silvia Alfano e Alice Martinelli della classe 2A.

A questo si aggiunge un altro lavoro presentato come paper e accettato come short paper, realizzato da Lorenzo Esposito, Andrea Barcella, Emiliana Fabbrocino, Elisa Vattini, Emanuele Marinaro, Susan Filisetti, Benedetta Petrò, Andrea Zanardi associato al progetto eccellenze che l’istituto sta attuando.

I paper accettati saranno pubblicati con ISBN sul portale del convegno all’indirizzo: http://www.aicanet.it/didamatica2018.
Tutti gli Abstract verranno pubblicati dalla rivista Mondo Digitale (Indicizzata Scopus) con link al lavoro completo sulla pagina del portale Didamatica 2018. I Best Paper(*) verranno pubblicati su Mondo Digitale in versione estesa.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.