Quantcast
Esplosione a Treviglio: mercoledì lavoratori in assemblea, sciopero il giorno dei funerali - BergamoNews
Alla ecb

Esplosione a Treviglio: mercoledì lavoratori in assemblea, sciopero il giorno dei funerali

I sindacati di categoria annunciano: “Pronti a costituirci parte civile nel processo”

Dopo il dolore e i primi messaggi di cordoglio, i sindacati provinciali tornano martedì sul doppio infortunio mortale avvenuto alla ECB Company di Treviglio che è costato la vita, nel giorno di Pasqua, a due lavoratori, Giambattista Gatti e Giuseppe Legnani: “Siamo pronti, insieme a Cgil, Cisl e Uil, a costituirci parte civile nel processo” hanno annunciato Martina Dini della Flai-Cgil e Giovanni Locatelli di Fai-Cisl provinciali. “Nel giorno dei funerali delle due vittime, quando la data verrà fissata, proclameremo un’ora di sciopero in solidarietà e di denuncia, e per permettere a tutti i colleghi di partecipare alle esequie”.

I sindacati confederali sottolineano l’importanza di essere al fianco dei sindacati di categoria nella costituzione di parte civile. Intanto, per mercoledì mattina, è stata organizzata un’assemblea dalle ore 11 alle 12, all’interno dell’azienda.

“In questo 2018 sono già troppe le morti sul lavoro e gli infortuni gravi invalidanti accaduti nella nostra provincia. Chiediamo che il Protocollo appena firmato in Prefettura entri subito in vigore e, nel coinvolgere tutti i soggetti, subisca un’accelerazione e produca effetti prima possibile” tornano a ripetere oggi i sindacali. “Non ci potremo mai definire un paese civile mentre contiamo anche solo un morto sul lavoro”.

Intanto il Dipartimento di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’ATS di Bergamo ha annunciato la riunione straordinaria fissata per mercoledì 11 aprile dalle 10 alle 12 nell’aula Morelli nella sede ATS di Via Borgo Palazzo 130 a Bergamo.

Con le due vittime di Treviglio, salgono a 151 i morti sul lavoro in Italia dall’inizio dell’anno (nel primo trimestre del 2017 erano stati, invece, 113). Si tratta del quattordicesimo infortunio mortale in Lombardia da inizio 2018, senza contare gli infortuni in itinere, come nel caso delle tre donne morte nell’incidente ferroviario di Pioltello. La situazione nazionale non è certo migliore, con i due operai morti nell’esplosione di una cisterna a Livorno, i pompieri morti in servizio in Sicilia, l’incidente mortale a Bologna subito da un operaio durante i lavori di adeguamento della linea aerea.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Vigili del fuoco in azione a Treviglio
Treviglio
Esplosione a Treviglio: il figlioletto di una vittima aspettava in auto papà
Juri Imeri
Alla ecb company
Esplosione a Treviglio, il sindaco Imeri: “Vicini alle famiglie delle vittime”
Esplosione Treviglio
I sindacati
L’esplosione a Treviglio: è l’ora del cordoglio, ma basta vittime sul lavoro
Vigili del fuoco in azione a Treviglio
La tragedia
Esplosione in azienda: gli operai morti sono due 50enni di Treviglio e Casirate
Esplosione Treviglio
L'inchiesta
Esplosione alla Ecb di Treviglio, l’addetta alla sicurezza dell’azienda iscritta nel registro degli indagati
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI