BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arcene, fuori strada in scooter: illeso, muore per un malore dopo 20 giorni

Gerolamo Scarpellini, 62enne di Verdellino, era iscritto all'Aido e donerà gli organi

Era arrivato all’ospedale Papa Giovanni cosciente lo scorso 15 marzo dopo essere uscito di strada in scooter. Dalle analisi svolte, però, i medici avevano scoperto che Gerolamo Scarpellini aveva da tempo un problema a livello cerebrovascolare. Sottoposto a un intervento chirurgico, il 62enne di Verdellino è deceduto nella mattinata di martedì 3 aprile.

La vicenda ha inizio alle 14 di giovedì 15 marzo ad Arcene. Scarpellini, a causa di un malore dovuto proprio alle sue condizioni di salute, esce di strada mentre è a bordo della propria Vespa Piaggio. Si procura alcune lesioni alle ossa craniche. Nulla di grave. Dopo le cure sul posto, viene trasportato in ambulanza al Papa Giovanni. È vigile e collaborativo, e le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Dai successivi accertamenti, però, i medici scoprono il problema a livello cerebrovascolare che aveva già da anni. Le sue condizioni si aggravano improvvisamente. Viene operato, ma muore dopo alcuni giorni di agonia. Scarpellini, sposato, era iscritto all’Aido e donerà gli organi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.