BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Artigianato, storia e cultura: una passeggiata tra le vie di Clusone foto

A 35 km dal centro di Bergamo, inerpicandosi di curva in curva, i palazzi lasciano il posto al verde e alla natura della valle e dopo un paio di tornanti si arriva nel paese, famoso in passato per la sua aria pulita

Spicca per artigianato, storia e cultura. Siamo nell’alta Valle Seriana ed il paese è Clusone. A 35 km dal centro di Bergamo, inerpicandosi di curva in curva, i palazzi lasciano il posto al verde e alla natura della valle e dopo un paio di tornanti si arriva nel paese, famoso in passato per la sua aria pulita.

Clusone sorge su un altopiano ed è il punto di incontro dell’alta Valle Seriana, capoluogo orobico ricca di arte e di storia si trova a 35 km da Bergamo. La strada per raggiungerla (partendo da Bergamo) è sempre la Provinciale (ex statale) 671, a Ponte Nossa seguire la direzione per Clusone e girando a destra ci arrampicheremo di tornante in tornante fino ad arrivare direttamente a Clusone.

Qui la Strada Provinciale, dà la sensazione di tagliare in due la valle, sulla sinistra troviamo il paese di Clusone e, poco più avanti, di Rovetta, sulla destra troviamo campi coltivati e sporadici ristoranti e pizzerie, questa differenza marcata tra città e natura è l’anima della valle, la produttività industriale che viene avvolta con prepotenza dalle montagne e dai campi è la natura del “pensiero” della zona, dove il lavoro ed il rispetto per il territorio sono alla base della vita dei residenti.

Quando entrate in città, vi accorgerete subito di come il moderno e l’antico si miscelano in modo abbastanza omogeneo, non creando troppi problemi e non facendo storcere il naso ai più.

Il centro storico è molto bello per chi ama le vie pedonali con i negozi ai lati, con bar sempre aperti, fioristi e artigianato vario; svetta in centro storico l’orologio planetario, davvero bello e curato, dove potrete ammirare le varie fasi lunari, i solstizi, gli equinozi e anche i mesi oltre all’orario standard.

L’attrazione maggiore però è l’Oratorio dei Disciplini dove troverete i dipinti di Giacomo Borlone de Buschis che rappresentano Il Trionfo della Morte e la Danza macabra, dipinti davvero suggestivi e originali che potrete ammirare nel museo annesso ad offerta libera.

In pieno centro ha la sede il MAT, il Museo di Arte di Clusone che ciclicamente offre mostre ricercate e curate che gli amanti del genere non possono perdere.

Scendendo dal centro storico, possiamo incontrare la Chiesa del Paradiso, insolita in quanto costruita in leggera pendenza, all’interno è buia, illuminata dalle candele che fanno risaltare l’atmosfera sacra, i dipinti all’interno giovano di queste atmosfere che specialmente in inverno acquisiscono un fascino ulteriore.

Usciti dalla chiesa e proseguendo la discesa la città si modernizza, non è infatti un paese con costruzione classica con un centro e la città attorno, ma la parte storica e antica è sopraelevata rispetto a quella più moderna, quindi si ha una sensazione di passare da un’epoca all’altra in pochi passi.

La parte moderna include il Cinema Garden (consigliato per i prezzi bassi del biglietto e il bar economico), svariati bar e pasticcerie per una colazione o uno spuntino, quattro supermercati e negozi vari.

In conclusione, Clusone è una località da visitare per i dipinti e il centro storico, è un’ottima base per esplorare la valle o andare in montagna e indicata per un week-end di riposo alternativo; potete inoltre raggiungere in pochi minuti il lago d’Iseo in zona Lovere o il lago di Endine. Visitate e rispettate il luogo e i residenti.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.