Quantcast
Lallio, tenta rapina al bar con un coltello: il titolare lo blocca, arrestato - BergamoNews
Mercoledì pomeriggio

Lallio, tenta rapina al bar con un coltello: il titolare lo blocca, arrestato

L'uomo, un 45enne pregiudicato del posto, ha minacciato la cassiera: prima l'intervento del titolare, poi quello decisivo dei carabinieri.

Ha fatto irruzione nel bar, puntando subito un coltello in direzione della cassiera chiedendo che gli venissero consegnati i soldi: sono stati attimi di paura mercoledì pomeriggio al Wolf Cafè di Lallio quando G.I., un 45enne pregiudicato del posto, è entrato minacciosamente all’interno dell’esercizio commerciale.

A farlo desistere, in un primo momento, ci ha pensato il titolare del bar che inveendo contro di lui lo ha costretto ad arretrare e a lasciare il locale: nel frattempo, però, sul posto sono giunti i carabinieri di Bergamo, già in zona per un pattugliamento, che hanno intercettato il 45enne subito al di fuori del bar.

L’uomo si era già liberato dell’arma, un coltello con lama da una decina di centimetri gettato in un cestino, ma alla vista dei militari ha estratto dalle tasche un taglierino: i carabinieri, arrivati con tre pattuglie, lo hanno convinto con calma a desistere.

Una volta deposta anche l’ultima arma, i militari lo hanno arrestato con l’accusa di rapina aggravata e portato in carcere a Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI