Quantcast
Gli studenti del Natta reporter per "Tutti in campo per tutte" - BergamoNews
Le video-interviste

Gli studenti del Natta reporter per “Tutti in campo per tutte” fotogallery

E' proprio con le loro interviste, con gli occhi e le parole degli intervistati che racconteremo “ilNattaInCampoPerTutte”

Si ringraziano: Tania Kovacs (3GLSA), Benedetta Ippoliti (4ALSA), Andrea Zanetti (3DLSA) ,Chiara Camerino e Nora Idrissi (3CLSA) per le interviste; Matteo Ravasio, Paolo Cologni, Alessandro Scalvini e Nicola Pezzoli (3ACM) per le video-interviste e Viviana Mascolo, dell’Associazione Tutti in Campo per Tutte con l’augurio che in futuro “il Natta in Campo per Tutte” non possa diventare “Le scuole di Bergamo e provincia in Campo per tutte”.

L’ 8 marzo l’Associazione Tutti in Campo per Tutte onlus e gli studenti dell’ ISIS G. Natta di Bergamo hanno dato vita a laboratori creativi dedicati alla figura Femminile e al progetto denominato “laboratorio emotivo”: sensibilizzare è infatti l’obbiettivo al quale si dedica l’Associazione. La mattinata si è svolta grazie alla disponibilità della Dirigente scolastica Mary Amodeo, del Comitato Genitori e del Comitato Studentesco. L’iniziativa ha visto gli studenti coinvolti anche in laboratori didattici tra cui il Laboratorio di Giornalismo attivo tutorato da Anna Mocchi e Magda Gattone di BergamoNews e Marianna Locatelli, docente e giornalista del Corriere di Bergamo.

Sono state due ore intense quelle che dieci ragazzi hanno trascorso durante il laboratorio di giornalismo: essi hanno indossato i panni dei reporter e intervistato docenti, responsabili dei laboratori e alunni per scoprire meglio quest’ otto marzo al Natta. E’ proprio con le loro interviste, con gli occhi e le parole degli intervistati che racconteremo “ilNattaInCampoPerTutte”.

I giovani reporter hanno intervistato alcuni ragazzi che, non essendosi iscritti a nessun laboratorio, hanno svolto un’attività di tutoraggio dedicata alla lettura di alcune storie tratte dal libro “Storie della buonanotte per bambine ribelli”: creando delle interviste video variegate e piene di spunti interessanti.

L’iniziativa ha visto gli studenti coinvolti anche in altri laboratori didattici: fotografia e cortometraggio, con anche la collaborazione di alcuni studenti del quarto e quinto anno dell’ Istituto C. Caniana di Bergamo, grazie alla disponibilità del Dirigente, Claudio Berta e il professor Domenico Renzetti.; laboratorio “Striscione” con il tutor Andrea Casillo; laboratorio di pittura creativa con Miriana Rivadossi, artista, batterista e turnista europea; Laboratorio Emotivo a confronto con Viviana Mascolo, dell’Associazione Tutti in Campo per Tutte, e Marianna Ricappi, insegnante di Danza registrata alla Royal Academy Dance di Londra e un laboratorio dedicato alla proiezione del Cartoon Inside Out con l’intervento di Willian Amighetti, scrittore italiano.
I giovani reporter hanno anche intervistato i responsabili dei laboratori. Miriana Rivadossi, responabile del laboratorio di pittura ha affermato: “E’ importante ricordare questa giornata, perché ormai la sensibilità dei giovani tentenna e bisogna rafforzarla e quindi è importante fare eventi e parlarne”

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Il Natta in campo per tutte
L'intervista
“Il Natta in campo per tutte”: come insegnare ai ragazzi a non aver paura delle emozioni
natta
L'iniziativa
“Il Natta in campo per tutte”: i laboratori scolastici dedicati alla festa delle donne
nazionale pallavolo sordi
Domenica 24
“TUTTI in campo per TUTTE”: i tornei giovanili in difesa della parità di genere
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI