Quantcast
Milano, operaio bergamasco cade da 7 metri di altezza: è grave - BergamoNews
Martedì mattina

Milano, operaio bergamasco cade da 7 metri di altezza: è grave

Il 61enne è ricoverato in gravi condizioni all'Ospedale Maggiore dopo una caduta in un cantiere vicino al Duomo

Un operaio bergamasco di 61 anni, G.M., di Pognano, è ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Maggiore di Milano dopo una caduta da sette metri in un cantiere vicino al Duomo. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella mattinata di martedì 13 marzo.

L’uomo, che lavora per una ditta di ristrutturazioni della nostra provincia, stava operando in una struttura al civico 2 di via Agnello, proprio nel centro milanese. Era al primo piano con un collega.

All’improvviso, intorno alle 11.30, per cause ancora da chiarire è precipitato ed è finito al piano interrato dell’edificio, battendo violentemente il capo al suolo. Con lui è caduto anche l’operaio che aveva a fianco, ma in modo meno rovinoso.

I colleghi dei due hanno chiesto dapprima l’intervento dei militari che presidiano le strade del centro milanese. A seguire è giunta un’ambulanza che ha trasportato il 61enne, residente in un paese della provincia al Policlinico. Le sue condizioni sono gravi anche se non sarebbe in pericolo di vita. Per chiarire la dinamica dell’episodio sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Centro.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI