Volley Bergamo, una salvezza tra mille difficoltà che vale quasi più di uno scudetto - BergamoNews
Missione compiuta

Volley Bergamo, una salvezza tra mille difficoltà che vale quasi più di uno scudetto

Quasi trecento tifosi rossoblù sabato sera hanno potuto festeggiare la permanenza in A1 delle orobiche, che fino alla fine hanno lottato con le unghie e con i denti

La serata più dolce. Il cuore più grande.
Nella serata che decreta la permanenza in A1, il cuore dei bergamaschi riesce ancora una volta a stupire.

Erano quasi trecento quelli accorsi a Monza per schierarsi al fianco della Foppapedretti Bergamo. Per lottare su ogni palla proprio come fossero in campo.
Si sono fatti sentire con la voce, con la determinazione, con un sostegno mai venuto a mancare nel corso della stagione, ma, se possibile, ancora più forte. Ancora più tenace.

Le rossoblù si sono aggrappate anche a loro per uscire a testa alta da una annata sportiva che è stata un percorso lastricato di ostacoli e difficoltà. E insieme hanno strappato quel punto che ha voluto significare tutto. Che è stato l’emozione nelle emozioni: è stato la lacrima finale, di gioia, andata a coprire le tante lacrime di sofferenza, di rabbia, a volte anche di impotenza, che le rossoblù hanno versato nel corso di questa stagione.

L’ultimo forte abbraccio a quei trecento corsi a Monza e a tutti quelli che hanno sofferto davanti alla tv o aspettando la notizia più importante è stato il grazie più bello. Il grazie che la Foppapedretti Bergamo, tutta, ha voluto dire a chi ha capito, a chi ha aspettato, a chi ha sofferto aspettando il momento più dolce. Sì, proprio così, il più speciale. Quasi o forse più della vittoria di uno scudetto. Perché aver saputo sconfiggere le tante difficoltà, essere caduti ed essersi rialzati ogni volta, è stata la dimostrazione di un orgoglio e di una passione che questa società, queste atlete, questi tecnici e questi tifosi possono appuntarsi sul cuore proprio come una medaglia.

leggi anche
  • A monza
    Un punto, e per la Foppa è salvezza
    Foppa
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it