BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lettera a Davide: bergamasco di nascita, fiorentino d’adozione foto

La lettera del giovane tifoso Marco Sigismondi, dopo la partita Fiorentina-Benevento, match di ricordo del capitano della Viola, Davide Astori.

Più informazioni su

Domenica 12 Marzo, all’Artemio Franchi si gioca Fiorentina-Benevento.
Curva Fiesole gremìta per ricordare Davide Astori, capitano eterno della Viola, deceduto solo una settimana fa.
Minuto venticinque. Su corner di Saponara, svetta imperioso un certo Vitor Hugo che porta in vantaggio i padroni di casa.

Sono le ore 13.00, minuto più, minuto meno.
Ha segnato il sostituto di Davide Astori, ha segnato il difensore che ha il nome più simile a quello della figlia di Davide, Vittoria.

Ha segnato il giocatore con il numero di maglia 31, 13 alla rovescia perché la società ha giustamente deciso di ritirare la maglia del suo capitano.
Coincidenze, sì, però quanto è bello credere che tutto ciò non sia solo frutto del caso.
Nessuna esultanza scomposta al gol, solo applausi e tanta commozione nel giorno in cui il calcio giocato passa in secondo piano.

Minuto novantaquattro, cala il sipario sulla partita. Risultato finale 1-0. Fiorentina vincitrice.
Il saluto a Davide il momento più bello dell’intera giornata di campionato.

Ciao Davide, la tua Bergamo ti rende omaggio.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.