BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Remer Treviglio, verso la sfida contro Leonis Roma

Nel week-end impegno fondamentale per la Remer Treviglio: al PalaFacchetti arriva l'Eurobasket Leonis Roma, formazione che si trova solamente 2 punti sopra i trevigliesi ma con una partita in più.

Dopo due turni di stop causa convocazioni per le Nazionali e Coppa Italia, che ha premiato la bella Tortona di Garri e Sorokas, ci si rituffa in campionato con una gara da considerarsi autentico spareggio. La Eurobasket Leonis Roma precede la Remer Treviglio di 2 punti (ma con una gara in più) ed è in vantaggio anche nella differenza canestri (a questo punto della stagione conta anche questo fattore) che dice +16 per i capitolini. Roma arriva dalla sconfitta di misura subita in casa da Reggio Calabria (65-67), con 3 vinte e 2 perse nelle ultime 5 gare giocate.

Squadra dalle medie non altissime, soprattutto in attacco (high stagionale proprio contro Treviglio – 97 punti) ma che subisce altrettanto poco (peggior punteggio subito solo a Siena – 96 punti). La squadra si appoggia sull’asse DeloachSims (i due americani da più di 16 punti a partita), ora orfana del rimbalzista Mitchell Poletti (ora a Verona) e con Piazza e Brkic a sostenere un quintetto in cui sta tentando di inserirsi l’ex Luca Cesana, che vanta già 10 presenze dopo la partenza da Treviglio (le sue statistiche lo vedono eccellere in particolare nella % dei tiri da tre – 48%) ma con minutaggi sostanzialmente uguali a quelli collezionati in maglia bianco blu in questa stagione. Ricordiamo, sulla sponda trevigliese l’altro ex della gara e cioè Tom Easley (30 presenze e 478 punti lo scorso anno con Eurobasket targata Gas & Power) Sarà interessante assistere al duello Marino – Deloach, i due migliori assist man del girone, con il nostro Tommy tutt’ora primatista con un vantaggio di ben 16 assist rispetto all’americano della Capitale.

Plus & Minus

– media assist : 5^ Deloach (4,6)

– media palle recuperate : 2^ Piazza (1,9)

– assist totali : 2^ Deloach (106)

– totale palle recuperate: Piazza 1^ (43)

Conteranno molto le motivazioni e le alchimie tattiche, nonché una notevole dose di sangue freddo per avere la meglio di una squadra che, come Treviglio, punta ad evitare i play-out. Inutile dire che sarà necessario anche il contributo del sesto uomo, soprattutto se la partita rimarrà in bilico, al fine di sfruttare l’indispensabile “fattore campo” in questo complicato ultimo tratto di campionato.

Anche coach Adriano Vertemati ha rimarcato l’importanza della sfida: “Eurobasket è una squadra con assetto differente rispetto alla partita d’andata, come del resto noi. Stanno facendo molto bene in questo girone di ritorno, hanno un’identità chiara e riferimenti ben precisi. Sappiamo che è una partita molto importante vista la classifica e ci stiamo preparando al meglio. Contiamo in una bella cornice di pubblico che possa come sempre darci una spinta in più”.

(foto di Danilo Scaccabarossi).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.