Quantcast
"Volete comprare il Volley Bergamo? Chiamate Bonetti, non i giornali" - BergamoNews
La replica

“Volete comprare il Volley Bergamo? Chiamate Bonetti, non i giornali”

Il patron del club, Luciano Bonetti: "Certe uscite mi lasciano perplesso, chi vuole salvare la società deve parlare col sottoscritto e non con la stampa"

“Qualcuno è interessato al Volley Bergamo? Chiami il sottoscritto, non utilizzi altri canali”. Luciano Bonetti non le manda a dire e in merito a un presunto interessamento di un’altra società sportiva cittadina a rilevare lo storico club orobico, affida a Bergamonews la sua risposta.

“Nei giorni scorsi ho letto diversi articoli che riguardavano delle possibili trattative per la cessione del Volley Bergamo a un’altra società sportiva cittadina, ma io non ho ricevuto alcuna telefonata – spiega Bonetti -. Per quel che mi riguarda ritengo che non sia la stampa il mezzo per contattarmi in caso di vero interesse. Basterebbe invece una semplice chiamata al club o alla mia azienda”.

Bonetti si dice “perplesso per i modi utilizzati da chi avrebbe manifestato interesse solo attraverso la stampa”, ma alla fine il pensiero va alla squadra e al fondamentale match che nel fine settimana metterà di fronte Paggi e compagne a Monza: “La testa ora è all’ultima partita di campionato, alla salvezza – commenta -, poi penseremo al club”.

Sabato la Foppa sarà ospite della Saugella, quinta forza del campionato, già matematicamente qualificata ai playoff: vincere sarà fondamentale per conquistarsi la salvezza senza fare calcoli. Altrimenti toccherà aspettare il verdetto di Filottrano-Firenze.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI